20/04/2024

Ghostly Kisses, Bologna

20/04/2024

Nobraino, Nonantola (MO)

20/04/2024

Tafuzzy Night, Bologna

20/04/2024

Marlene Kuntz, Bologna

20/04/2024

Gianluca Grignani, Pordenone

20/04/2024

Karma, Verona

20/04/2024

Bengala Fire, San Vito al Tagliamento (PN)

20/04/2024

Lauryyn, Noha (LE)

20/04/2024

Erlend Øye & La Comitiva, Roma

20/04/2024

Simple Minds, Milano

20/04/2024

Daykoda, Torino

20/04/2024

Will Hunt, Buccinasco (MI)

Agenda

Scopri tutti

Little Pieces of Marmelade intervista, luglio 2021

Batteria, chitarra, volumi e suoni impressionanti, idee chiare. Abbiamo visto i Little Pieces of Marmelade dal vivo, loro dimensione elettiva

Batteria, chitarra, volumi e suoni impressionanti, idee chiare. Abbiamo visto i Little Pieces of Marmelade dal vivo, loro dimensione elettiva, nella seconda data del tour estivo (qui la nostra recensione del concerto). Li abbiamo incontrati, dopo il sound check: aperti, schietti, affatto manipolati da quel tipo di music business che pure li ha messi all’attenzione di un vasto pubblico, e che non li ha stritolati, ma anzi ha rafforzato la loro determinazione, quella di andare per la propria strada.

Articolo di Francesca Cecconi, foto di Lia Baccelli, video-editing di Claudio Rogai

© Riproduzione vietata

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!