01/02/2023

The Kooks, Milano

01/02/2023

Banco del Mutuo Soccorso, Firenze

02/02/2023

Rancore, Torino

02/02/2023

Blindur, Torino

02/02/2023

Banco del Mutuo Soccorso, Lucca

03/02/2023

Dead Visions, Bologna

03/02/2023

Big Cream, Bologna

03/02/2023

Tacobellas, Bologna

03/02/2023

Strana Officina, Roma

03/02/2023

Foja, Torino

03/02/2023

Rancore, Brescia

03/02/2023

Enzo Gragnaniello, Sant’Agata Bolognese

Agenda

Scopri tutti

Pier Cortese video-intervista

Pier torna sulle scene con un progetto intimo e profondo, ricco di luoghi sonori che abbracciano parole e sensazioni

PierCortese_ph_simone cecchetti

È appena uscito “Come siamo arrivati fin qui”, il nuovo album firmato Pier Cortese, musicista, cantautore e produttore romano (qui la nostra recensione). Dopo una lunga pausa in cui l’artista è rimasto “al di là del vetro” scrivendo colonne sonore, dedicandosi ai più piccoli con il progetto “Little Pier” e collaborando con vari personaggi del calibro di Niccolò Fabi, Fabrizio Moro, Marco Mengoni, Simone Cristicchi, Roberto Angelini e molti altri, oggi torna sulle scene con un progetto intimo e profondo, ricco di luoghi sonori che abbracciano parole e sensazioni. Un album senza tempo, frutto di una ricerca musicale e di un vissuto lungo 12 anni.

Articolo e video-editing di Giulia Breschi

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!