21/06/2024

Marlene Kuntz, Castelvolturno (CE)

21/06/2024

Apolide Festival, Ivrea (To)

21/06/2024

Air, Roma

21/06/2024

Motta, Ivrea (TO)

21/06/2024

La Prima Estate Festival, Lido di Camaiore (LU)

21/06/2024

NewDad, Piacenza

21/06/2024

Tre Allegri Ragazzi Morti, Padova

21/06/2024

Mercanti Di Liquore, Fontanelice (BO)

22/06/2024

Apolide Festival, Ivrea (To)

22/06/2024

Air, Ferrara

22/06/2024

BIG HAPPY FEST!, Forlì

22/06/2024

…A Toys Orchestra, Prato

Agenda

Scopri tutti

Grant-Lee Phillips live Firenze

Una delle voci più belle dell’Alternative Rock americano

Il protagonista dell’ultimo show indoor nella RedRum del Circolo Il Progresso di Firenze, il 17 Maggio, è stato Grant-Lee Phillips, di ritorno da queste parti dopo l’apparizione al Festival delle Colline nel 2018 con un nuovo album pubblicato neanche un anno fa (“All that you can dream”), eppure presente nella set list solo con tre brani. Sì, perché questo concerto è stato più un viaggio fra la trentennale carriera del cantautore californiano, a partire dai classici della sua storica band, i Grant-Lee Buffalo, fino ai bei dischi solisti degli ultimi anni.

Un concerto voce e chitarra acustica, durato 90 minuti pieni e lungo 20 canzoni che hanno entusiasmato gli oltre 200 spettatori, rimasti forse delusi dall’assenza di bis e dalla rigida regola del coprifuoco alle 23,15 a cui gli organizzatori sono costretti dai vicini. E l’entusiasmo dei presenti è stato più che giustificato da un concerto tecnicamente perfetto ed estremamente suggestivo.

Non si può rimanere insensibili ascoltando canzoni stupende come “Might Joe Moon” o “Fuzzy”, splendide anche nella versione stripped down di stasera, o alla sequenza di semitoni discendenti di “Lazily drowning”, o allo scatenato blues-rock di “Loaded gun”. Grant-Lee ha più volte assicurato di divertirsi un mondo, dichiarandosi anche felice di sentire tutte quelle bottiglie di birra cadere sul pavimento, segno che il pubblico si stava godendo la serata.

Gran finale con una canzone del 1974 dei Redbone, con tutta la platea a fare i cori e spellarsi le mani per una delle voci più belle dell’Alternative Rock americano, che a dispetto del tempo che passa continua a sfornare ottimi lavori e a riproporre il suo glorioso passato senza nessuna operazione nostalgia, ma semplicemente raccontando la sua storia dietro a un microfono e a sei corde. E di questi tempi non ci pare poco.

Articolo e foto di Michele Faliani

Set list Grant-Lee Phillips live Firenze 17 maggio 2023

  1. All That You Can Dream
  2. Straight to the Ground
  3. Gather Up
  4. A Sudden Place
  5. Mona Lisa
  6. Cry Cry
  7. Cruel Trick
  8. Buried Treasure
  9. Mighty Joe Moon (Grant Lee Buffalo song)
  10. Honey Don’t Think (Grant Lee Buffalo song)
  11. Mockingbirds (Grant Lee Buffalo song)
  12. Jupiter and Teardrop (Grant Lee Buffalo song)
  13. Fuzzy (Grant Lee Buffalo song)
  14. Walk in Circles
  15. Lazily Drowning
  16. Sing Along (Grant Lee Buffalo song)
  17. 8 Mile Road (Grant Lee Buffalo song)
  18. The Hook (Grant Lee Buffalo song)
  19. Loaded Gun
  20. Come and Get Your Love (Redbone cover)

© Riproduzione vietata

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!