13/04/2024

Balletto Di Bronzo, Roma

13/04/2024

Nobraino, Verona

13/04/2024

Miles Kane, Bologna, SOLD OUT

13/04/2024

Ozric Tentacles, Pordenone

13/04/2024

Karma, Cagliari

13/04/2024

Dope DOD e Bizarre, Paderno Dugnano (MI)

13/04/2024

Bobby Joe Long’s Friendship Party, Torino

13/04/2024

Subsonica, Torino

13/04/2024

Bengala Fire, Taranto

13/04/2024

Steve Kilbey, Marostica

13/04/2024

Dope D.O.D., Paderno Dugnano (MI)

13/04/2024

Giorgio Canali & Rossofuoco, Cesena

Agenda

Scopri tutti

Jamiroquai live Lido di Camaiore

Canzoni dal groove irrefrenabile e sonorità soul e r’n’b davvero magnifiche

L’età avanza, e anch’io, dopo 4 ore e passa in piedi a scattare, a un certo punto ho sentito il bisogno di sedermi un attimo e bere un po’ di acqua fresca a uno dei bar del festival La Prima Estate a Lido di Camaiore, nonostante i Jamiroquai fossero nel pieno del loro concerto come headliner alla serata di sabato 24 giugno. Ebbene, anche qualcun altro aveva evidentemente avuto il mio stesso problema, ed era lì a due passi da me a condividere il desiderio di refrigerarsi; però le squilla il telefono, risponde e (testuali parole, giuro) racconta Sono a Lido di Camaiore al concerto di Jamiroquai, 70 euro per vedere un vecchio di m@@@a col buzzo, vestito in tuta, che non ce la fa più a cantare.

Fortunatamente, per me ma anche per lei, la mia educazione mi ha impedito di farle notare l’idiozia di proporzioni sesquipedali che aveva appena detto, nonché di farle notare che chiunque abbia il diritto di vestirsi come più gli aggradi e di fregarsene altamente se a 55 anni il fisico non è più quello di un ragazzetto. Soprattutto se ti chiami Jason Kay e con la tua banda di accoliti stai facendo, credetemi, un concerto della madonna.

Divertente, coinvolgente, tecnicamente perfetto. Sì, perché la band londinese, a 31 anni dall’esordio e a 6 dall’ultimo lavoro discografico, ha tenuto oltre 20mila persone in pugno con i loro ritmi irresistibili, contribuendo a rendere la serata ancora più torrida. I Jamiroquai sono partiti a mille con Main Vein, tratta da A Funk Odissey, e Jason ha cominciato a incantare con la sua voce incredibile e saltando come un pazzo da un lato all’altro dell’enorme palco.

E poco importa se in un paio di occasioni ha goffamente inciampato in una spia rischiando di cadere, quello che usciva dall’impianto bastava e avanzava per far star bene chiunque. E con le hit “Little L” e “Space Cowboy” piazzate una dopo l’altra il concerto è definitamente decollato, con il pubblico in delirio e (giuro) anche i baristi che non riuscivano a stare fermi dietro ai banconi. Una sorta di Greatest Hits suonato dal vivo, che ha raggiunto l’apice con l’esecuzione di “Cosmic Girl”, il mio pezzo preferito della scaletta.

Non si poteva davvero chiedere di più a una serata perfetta, aperta dal set di Bruno Belissimo, da quello dello Studio Murena e dal bel concerto dei Nu Genea. Musicisti in stato di grazia, capaci di regalare in poco più di un’ora e mezzo tredici canzoni dal groove irrefrenabile e sonorità soul e r’n’b davvero magnifiche. Jason Kay e i Jamiroquai sono ancora tra noi, hanno ancora tanta voglia di suonare e di farci stare bene: la prossima volta cercate di essere fra i 20mila anche voi.

Articolo e foto di Michele Faliani

Set list Jamiroquai 24 giugno 2023 Lido di Camaiore

  1. Main Vein
  2. Little L
  3. Space Cowboy
  4. Alright
  5. When You Gonna Learn
  6. Time Won’t Wait
  7. Rock Dust Light Star
  8. Runaway
  9. Emergency on Planet Earth
  10. Cosmic Girl
  11. Canned Heat
  12. Love Foolosophy
  13. Virtual Insanity
© Riproduzione vietata

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!