Supergrass ritorno live

Supergrass, due date italiane per la band icona della britpop era Supergrass, la leggendaria band inglese, torna in Italia per due date che segneranno un appuntamento imperdibile per gli amanti del britpop e della scena

Supergrass

Supergrass, due date italiane per la band icona della britpop era

Supergrass, la leggendaria band inglese, torna in Italia per due date che segneranno un appuntamento imperdibile per gli amanti del britpop e della scena musicale inglese dei ‘90s: il 13 luglio a Roma, in una location ancora da annunciare, e il 14 luglio al Botanique di Bologna. I Supergrass, ritornati nel 2019 a suonare dal vivo insieme, porteranno sul palco tutte le gemme di una discografia iconica, racchiuse nella nuova raccolta “Supergrass: The Strange Ones 1994-2008”, uscita il 24 gennaio.

Supergrass

Nati nel 1993 sull’onda del Britpop, ai Supergrass basta il primo singolo “Caught In The Fuzz” e il successivo album di debutto “I Should Coco” per entrare nella storia della scena musicale rock d’oltremanica. Un album cullato dalla critica e dal pubblico, con oltre 500mila copie vendute solo nel Regno Unito. I successivi “In It For The Money”, “Supergrass”, “Life On Other Planets”, “Road To Rouen” hanno proseguito un viaggio all’interno di un suono energico e grintoso, mentre il più recente “Diamond Hoo Ha” (2008) ha rinnovato le sonorità verso strade più mature e sontuose.

A distanza di venticinque anni dall’esordio discografico e a oltre dieci anni dall’ultimo concerto insieme, i Supergrass hanno annunciato un tour mondiale, accompagnato dalla raccolta “Supergrass: The Strange Ones 1994-2008” e che passerà anche da Roma (13 luglio, TBA) e Bologna (14 luglio, Botanique), per due tra i concerti più imperdibili del 2020.

Prevendite disponibili ora solo su DICE: link.dice.fm/muj43hY7a4

Ti è piaciuto? Condividilo!