20/04/2024

Ghostly Kisses, Bologna

20/04/2024

Nobraino, Nonantola (MO)

20/04/2024

Tafuzzy Night, Bologna

20/04/2024

Marlene Kuntz, Bologna

20/04/2024

Gianluca Grignani, Pordenone

20/04/2024

Karma, Verona

20/04/2024

Bengala Fire, San Vito al Tagliamento (PN)

20/04/2024

Lauryyn, Noha (LE)

20/04/2024

Erlend Øye & La Comitiva, Roma

20/04/2024

Simple Minds, Milano

20/04/2024

Daykoda, Torino

20/04/2024

Will Hunt, Buccinasco (MI)

Agenda

Scopri tutti

Bluagata video-intervista

Intervista alla band pratese in occasione dell’imminente uscita del loro terzo lavoro

Bluagata foto_GiuliaBreschi

“Di stanze e nevrosi”, terzo lavoro dei Bluagata, uscirà il 22 aprile 2022 su VREC, ed è stato anticipato da una serie di singoli accompagnati da bellissimi video, pubblicati sempre nel giorno 11 del mese (ci spiegheranno loro stessi il perché). Sappiamo dunque già che ci aspetta un album denso, cerebrale e al tempo stesso profondamente fisico, con trama musicale complessa e testi crudi nella loro profondità. Un lavoro maturo per una band giovane, ma che ha suonato tanto e trovato forza nell’unità e nell’apertura verso l’un l’altro e verso le rispettive influenze musicali. Ne è uscito un concept album davvero particolare, e ne parliamo poco prima della registrazione del nuovo video, in uno bellissimo spazio post-industriale della loro città, Prato.

Articolo di Francesca Cecconi

© Riproduzione vietata

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!