21/06/2024

Marlene Kuntz, Castelvolturno (CE)

21/06/2024

Apolide Festival, Ivrea (To)

21/06/2024

Air, Roma

21/06/2024

Motta, Ivrea (TO)

21/06/2024

La Prima Estate Festival, Lido di Camaiore (LU)

21/06/2024

NewDad, Piacenza

21/06/2024

Tre Allegri Ragazzi Morti, Padova

21/06/2024

Mercanti Di Liquore, Fontanelice (BO)

22/06/2024

Apolide Festival, Ivrea (To)

22/06/2024

Air, Ferrara

22/06/2024

BIG HAPPY FEST!, Forlì

22/06/2024

…A Toys Orchestra, Prato

Agenda

Scopri tutti

alt-J live Lido di Camaiore

Band originale, creativa, intelligente e irresistibile

Certo che c’è una bella differenza fra andare a Lido di Camaiore per il mare e andarci per assistere ad un festival. Anche perché il festival in questione è La Prima Estate, ospitato nella area che un tempo fu di BussolaDomani ed è a 200 metri dal mare, e nonostante il solleone ci sono numerosi pini che sembrano messi apposta per offrirti quanta ombra vuoi. In più numerosi bar e street food spettacolare, e come se non bastasse tre set interessanti prima del concertone degli alt-J il 23 giugno.

Sì, perché prima della band di Joe Newman ci sono stati, nell’ordine, i sorprendenti Just Mustards, DOMi & JD BECK e Chet Faker, a fare da gustoso antipasto agli headliner. E se dopo il concerto di Bon Iver c’erano state diverse persone che si  erano lamentate del volume eccessivo e della potenza esagerata dei toni bassi, il concerto degli alt-J è stato perfetto sotto tutti i punti di vista.

Audio eccezionale, set luci incredibile, bellissimi visual sul lead wall e addirittura 22 canzoni per oltre un’ora e mezzo di musica, cominciata con le atmosfere floydiane di “Bane” e proseguita con la grandiosa ”Every other freckle”. “The actor”, con i suoi synth che sanno tanto di Grandaddy, è stata una dei sei (si, sei soltanto) estratti da “The dream”, l’ultimo lavoro in studio della band uscito nel 2022, mentre ben nove canzoni della setlist fanno parte del grandioso disco d’esordio “An awesome wave”, che ce li ha fatti conoscere e amare già dai primi passi nello showbiz.

Strepitose “Matilda” e “❦ (Ripe & Ruin)”, ma anche quando le atmosfere si fanno leggermente più cupe (come nella splendida “Chicago”), si può apprezzare la maniacale ricerca sui suoni della band inglese, e il perfetto legame fra chitarra e synth. Il finale, dopo che per tutto il tempo gli ottomila del parco hanno ballato, cantato e lanciato i palloni di uno sponsor, è come sempre con la geniale “Breezeblocks”, degna chiusura di un concerto bellissimo che ha confermato l’assoluto valore degli alt-J. Una band originale, creativa, intelligente e irresistibile.

Articolo e foto di Michele Faliani

Set list alt-J 23 giugno 2023 Lido di Camaiore

  1. Bane
  2. Every Other Freckle
  3. The Actor
  4. In Cold Blood
  5. Deadcrush
  6. ❦ (Ripe & Ruin)
  7. Tessellate
  8. U&ME
  9. Matilda
  10. Chicago
  11. Something Good
  12. Nara
  13. 3WW
  14. Bloodflood
  15. The Gospel of John Hurt
  16. Philadelphia
  17. Taro
  18. Dissolve Me
  19. Fitzpleasure
  20. Hard Drive Gold
  21. Left Hand Free
  22. Breezeblocks
© Riproduzione vietata

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!