Sabotage + Strana Officina live Firenze

Alla Florence Tattoo Convention è di scena il Metal italiano e stiamo parlando di quello con la emme maiuscola

Sabotage

Florence Tattoo Convention, 8 novembre 2019: è di scena il Metal italiano e stiamo parlando di quello con la emme maiuscola, Sabotage e Strana Officina, per una sera sullo stesso palco.

I Sabotage si presentano nella formazione con Giancarlo Fontani alla voce proponendo il loro repertorio in italiano che li vide nei primi anni Ottanta affermarsi nel panorama metal dell’epoca. Una decina di canzoni che includono buona parte dei brani inseriti nel disco “Rumore Nel Vento” del 2008, un album che, a grande richiesta, rese disponibili su vinile e cd le loro prime storiche registrazioni.

Sabotage

La band, che oltre all’inossidabile sezione ritmica dei fratelli Dario ed Enrico Caroli, vede alle chitarre Leonardo Milani e Danilo Bacherini, esegue con maestria e potenza classici, come “Killer della notte”, “Rumore nel vento”, “Indios”, “War machine” cantati insieme dal pubblico presente che si stringe come in un abbraccio intorno alla band.

Sabotage

Presenti in scaletta anche una rivisitazione di “Corro da Te” dei New Trolls e una “Fai la guerra” colpevolmente mai registrata e resa disponibile su disco, un brano che nella sua semplicità suona fresco ancora oggi, un manifesto della voglia genuina e sincera di suonare un certo tipo di musica quasi 40 anni fa.

Sabotage

Terminato il set dei Sabotage è il turno del muro di suono della Strana Officina che investe il pubblico presente. Daniele “Bud” Ancillotti, Enzo Mascolo, Rolando Cappanera e Dario Cappanera salgono sul placo una volta ancora con l’orgoglio, la consapevolezza e l’onere di rappresentare alcune delle pagine più fulgide del Metal in Italia.

Strana Officina

La band è in tour per festeggiare i 30 anni dell’album “Rock’n’Roll Prisoners”, pubblicato appunto nel 1989 e che fu il primo full lenght della band; la set list comprende quindi il disco eseguito per intero che in veste live dimostra di ancora una volta di essere uno dei migliori album del genere usciti in Italia. Davanti a un pubblico che come sempre risponde all’energia che scaturisce dal palco, la band propone quindi alcuni pezzi usciti nelle varie edizioni dell’ultimo album “Law of the jungle”.

Strana Officina

La title track, “Il buio dentro” e “Guerra triste” (gli ultimi due, saranno nel nuovo singolo in uscita entro l’anno) sono come l’acqua per l’assetato, perché la Strana Officina per il suo pubblico è una fede in cui credere e per la quale continuare a perpetrare l’amore per il rock ed il senso di appartenenza a questa grande famiglia.

Gli ultimi quattro pezzi della scaletta sono da brividi, “Non sei normale”, un’epica “Autostrada dei sogni”, “Viaggio in inghilterra” e una tellurica “Metal brigade” mettono il sigillo ad una prestazione stellare.

La Strana Officina c’è, per la sua gente, per il Rock, per la sua storia, per indicare ancora la via da seguire. Non finirà mai.

Articolo di Francesca Cecconi, foto di Alessandro Rella

Set list Sabotage

  1. Ombre
  2. Fai La Guerra
  3. War Machine
  4. Signore Della Morte
  5. Corro Da Te (New Trolls cover )
  6. Indios
  7. La Musica Strana
  8. Eroi Del Tempo
  9. Rumore Nel Vento
  10. Killer Della Notte

Strana Officina set list

  1. King Troll
  2. War Games
  3. Kiss Of Death
  4. Rock ‘n’ Roll Prisoners
  5. Falling Star
  6. Don’t Cry
  7. Black Moon
  8. Burning Wings
  9. Guerra Triste
  10. Non Sei Normale
  11. Autostrada Dei Sogni
  12. Viaggio In Inghilterra
  13. Metal Brigade

Ti è piaciuto? Condividilo!

22/09/2021

Zucchero, Taormina

22/09/2021

Zucchero, Roccella Jonica

22/09/2021

Little Pieces of Marmelade, Firenze

24/09/2021

Zucchero, Verona

24/09/2021

Piero Pelù, Firenze

25/09/2021

Zucchero, Verona

26/09/2021

City of the Sun, Milano

26/09/2021

City of the Sun, Bologna

26/09/2021

Omar Pedrini, Erba

27/09/2021

Sting, Taormina

06/10/2021

Zucchero, Firenze

23/10/2021

Ancillotti, San Marino

Agenda

Scopri tutti