16/04/2024

Patrick Wolf, Roma

16/04/2024

Erlend Øye & La Comitiva, Milano

16/04/2024

Cristina Donà e Saverio Lanza, Pisa

16/04/2024

Spite, Milano

16/04/2024

Tré Burt, Savona

17/04/2024

Benjamin Ingrosso, Milano

17/04/2024

The Jesus And Mary Chain, Milano

17/04/2024

Erlend Øye & La Comitiva, Torino

17/04/2024

Patrick Wolf, Milano

17/04/2024

The Jesus And Mary Chain, Milano

17/04/2024

Twenty One Pilots, Bologna

17/04/2024

Tré Burt, Milano

Agenda

Scopri tutti

Nomadi in concerto a Prato

Questo mitico gruppo evoca la storia della musica italiana dagli albori del Beat al Pop Rock attuale

La rassegna musicale promossa dalla Fonderia Cultart per il 2024, che porterà la musica contemporanea e d’autore al Teatro Politeama Pratese, propone un altro grande evento che avrà luogo l’11 aprile, quando calcheranno il palco i Nomadi.

Questo mitico gruppo evoca la storia della musica italiana dagli albori del Beat al Pop Rock attuale e ha festeggiato nel 2023 i sessanta anni di attività. La loro musica è divenuta leggenda attraverso 52 lavori tra dischi in studio, live e raccolte e oltre 15 milioni di copie vendute. Passati anche attraverso vicissitudini come la prematura scomparsa nel 1992 dello storico cantante Augusto Daolio, i Nomadi hanno superato più di mezzo secolo di storia grazie all’entusiasmo indomabile del tastierista e membro fondatore Beppe Carletti, che li ha spinti a proseguire in un variegato percorso musicale, capace di coinvolgere un pubblico transgenerazionale.

Da sempre, inoltre, la loro proposta musicale è stata coniugata all’impegno umanitario e li ha visti promotori di tantissime iniziative di solidarietà in Italia e nel mondo.

Nel nuovo tour la band riproporrà molti brani tratti dal suo vasto repertorio e anche pezzi dal suo più recente album “Cartoline da qui” datato 2023. La formazione attuale del gruppo prevede un ensemble di sei elementi. Oltre al sopra menzionato Beppe Carletti a tastiere e cori, la band presenterà on stage Cico Falzone alle chitarre, Massimo Vecchi al basso, Sergio Reggioli al violino, il recente innesto Domenico Inguaggiato alla batteria ed il vocalist Yuri Cilloni.

Articolo di Carlo Giorgetti

© Riproduzione vietata

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!