01/02/2023

The Kooks, Milano

01/02/2023

Banco del Mutuo Soccorso, Firenze

02/02/2023

Rancore, Torino

02/02/2023

Blindur, Torino

02/02/2023

Banco del Mutuo Soccorso, Lucca

03/02/2023

Dead Visions, Bologna

03/02/2023

Big Cream, Bologna

03/02/2023

Tacobellas, Bologna

03/02/2023

Strana Officina, Roma

03/02/2023

Foja, Torino

03/02/2023

Rancore, Brescia

03/02/2023

Enzo Gragnaniello, Sant’Agata Bolognese

Agenda

Scopri tutti

Arrrgo “Preistorico” video-première

Primo estratto dal nuovo album “Mare” è “Preistorico”, dove il trio riesce a racchiudere come statuto tutte le conoscenze tecniche, musicali, emotive

Arrrgo è l’ultimo progetto di Antonio Iannola e Giampiero Cacace, già Numb A Nite e Common Deflection Problems, con l’aggiunta del bassista Milo Gomberoff. Nel 2020 escono con il loro self-title che è un ottimo occhio retrospettivo sugli anni ’90, la Noise made in US, i Fugazi e tutte quelle correnti che poi sono sfociate nel Post-Hardcore, Post-Noise e Midwest di questi anni. Il loro primo estratto dal nuovo album “Mare”, in uscita nel 2022, è “Preistorico”, in video-première su Rock Nation, dove il trio riesce a racchiudere tutte le conoscenze tecniche, musicali, emotive racimolate in questi anni in giro per l’Europa.

Aneddoto interessane: Antonio è un istruttore di surf. Durante le lezioni pandemiche in live streaming su Instagram mi presento sul set e fra i commenti rigorosamente in spagnolo inizia a sfociare in napoletano strettissimo. Lo vedo guardare con la coda dell’occhio e soffocare un sorriso. Il giorno dopo mi contatta, parliamo di Arrrgo e mi manda il link Bandcamp. E ora siamo qui a goderci “Preistorico”.

Articolo di Alessandro Marano

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!