23/02/2024

Appino, Livorno

23/02/2024

Appino, Livorno

23/02/2024

Stef Burns with Mr. Feedback, Bergamo

23/02/2024

Bengala Fire, Torino

23/02/2024

Piqued Jacks, Pistoia

23/02/2024

Davide Van De Sfroos, Saronno (VA)

23/02/2024

Any Other, Piacenza

23/02/2024

Rosko’s, Cusano Milanino (MI)

23/02/2024

Billy Cobham, Milano

23/02/2024

Menk’, Bologna

24/02/2024

Appino, Bologna

24/02/2024

Appino, Bologna

Agenda

Scopri tutti

Auge “Anima Latina”

Nuovo arrangiamento di un brano impossibile da riproporre

“Anima Latina” è il quarto video della rock band fiorentina Auge. Il brano, rifacimento del celebra brano firmato da Battisti/Mogol, è incluso nel disco “In purgatorio” uscito in versione CD LP per Vrec Music Label .

Anima Latina è il capolavoro discografico della coppia Battisti/Mogol, un album sottovalutato, divisivo. Quando uscì, nel dicembre del 1974, la critica storse il naso: non era quello certo un disco che segnava la continuità con il precedente “Il nostro caro angelo”. Il desiderio di poter inserire nel nostro album una canzone non nostra, affine al concept del disco che stavamo facendo, ed elaborare un nuovo arrangiamento di un brano impossibile da riproporre ha da subito reso entusiasta l’intera band. Sapevamo che poteva sembrare presuntuoso sviluppare una versione alternativa di un brano così potente ed importante per la discografia italiana e per questo l’intenzione primaria è stata quella di rispecchiare l’idea di fondo del brano ma non “coverizzarla”, poiché sarebbe stato inutile ed impossibile. Il nostro produttore Flavio Ferri ha poi dato il tocco definitivo alla creazione di un brano che molte recensioni definiscono una perla all’interno del nostro ultimo album “In purgatorio”.

Il progetto auge nasce a Firenze nel 2019 dall’incontro tra Sara Vettori al basso (già nei 4 user only, Eva nice trip, Vowland), Matteo Montuschi alla chitarra (già con Anhima e Vowland) e Mauro Purgatorio alla voce, synth e programmazioni (già voce dei Zogarten, RadioRahim, Loopcide, The Leeleegroovers). Il loro debutto sulla scena musicale è nel 2020 con l’EP “Magnetic Domain” (Contempo Records), sei tracce in inglese con le quali la band inizia a delineare il proprio stile musicale. Nel 2021 maturano il nuovo lavoro, questa volta in italiano, che li porta alla preziosa collaborazione con il produttore e musicista Flavio Ferri, con il quale realizzano “In Purgatorio”.

© Riproduzione vietata

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!