23/02/2024

Appino, Livorno

23/02/2024

Appino, Livorno

23/02/2024

Stef Burns with Mr. Feedback, Bergamo

23/02/2024

Bengala Fire, Torino

23/02/2024

Piqued Jacks, Pistoia

23/02/2024

Davide Van De Sfroos, Saronno (VA)

23/02/2024

Any Other, Piacenza

23/02/2024

Rosko’s, Cusano Milanino (MI)

23/02/2024

Billy Cobham, Milano

23/02/2024

Menk’, Bologna

24/02/2024

Appino, Bologna

24/02/2024

Appino, Bologna

Agenda

Scopri tutti

Liv Sin “I Am The Storm” video-première

Massicci riff di chitarra e un suono heavy metal moderno

A pochi giorni dall’uscita del nuovo album dei Liv Sin, ecco “I Am The Storm”, nuovo singolo digitale – qui in video première per l’Italia – della band svedese capitanata dalla cantante dei Sister Sin.

Il tema alla base dei testi riguarda ancora una volta il lavoro interiore. Riguarda quella sensazione quando qualcuno o qualcosa ti spinge fuori equilibrio e come puoi convincerti di avere il controllo sulla tua mente e sul tuo stato, come una specie di mantra. Dobbiamo riconoscere sia le nostre emozioni positive che quelle negative e vedere che entrambe sono necessarie e ci rendono ciò che siamo. Questa canzone è una delle mie preferite del nuovo album.

Nel 2016 la cantante Liv Jagrell, conosciuta in tutto il mondo come frontwoman dei Sister Sin, ha formato una nuova band. I Liv Sin, guidati da massicci riff di chitarra e un suono heavy metal moderno, hanno pubblicato il loro album di debutto “Follow Me” nel 2017. Il loro secondo album, “Burning Sermons” è stato pubblicato nel 2019.

Dopo un periodo di inattività di due anni e una formazione rinnovata, I Liv Sin sono ora pronti a salire di nuovo sui palchi per presentare il loro nuovo album, “KaliYuga”. “KaliYuga” riferito al quarto dei quattro “Yuga” dell’Induismo, l’era appunto dedicata all’età presente, piena di conflitti e… peccato. Il tema del Kali Yuga si è riflesso anche nel processo di scrittura dell’album. Liv Sin poteva solo scegliere un team di produzione che rendesse giustizia alle canzoni. Simon Johansson (Wolf e Memory Garden) e Mike Wead (King Diamond e Mercyful Fate) sono stati convocati per registrare l’album, mentre i compiti di missaggio e mastering sono stati affidati al mago della console Tue Madsen (Witchery, The Haunted, At The Gates). Una squadra vincente per un album forte e coeso che darà sicuramente il via al 2023 in modo davvero pesante.

“KaliYuga” sarà pubblicato in digitale, CD digipack e LP (vinile nero, limitato a 500 unità) su Mighty Music il 27 gennaio 2023.

Lineup Liv Sin: Liv Jagrell vocals / Daniel Skoglund bass / Jay Matharu lead guitar / Patrick Ankermark guitars / Per Bjevoluk drums

Digital single: https://livsin.lnk.to/storm

Webshop:
https://bit.ly/liv-kali-lp
https://bit.ly/liv-kali-cd

https://www.livsinofficial.com/
https://www.facebook.com/livsinofficial
https://www.instagram.com/livsinofficial/
https://www.youtube.com/channel/uccdwselqi-0nrrkqgsyypuw
https://music.apple.com/us/artist/liv-sin/1191565666

© Riproduzione vietata

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!