06/12/2022

Talèa, Gorizia

06/12/2022

Tre Allegri Ragazzi Morti, Prato

06/12/2022

Voivod, Mezzago

06/12/2022

The Zen Circus, Bologna

07/12/2022

Pierpaolo Capovilla e i Cattivi Maestri, Pordenone

07/12/2022

Talèa, Vicenza

07/12/2022

Voivod, Cagliari

07/12/2022

Tre Allegri Ragazzi Morti, Cesenatico

07/12/2022

Voina + Garda 1990, Bologna

08/12/2022

Voivod, Roma

Agenda

Scopri tutti

The Inspector Cluzo “Swallows” video

Progetto estremamente interessante in cui musica, sostenibilità e agricoltura si intrecciano indissolubilmente

The Inspector Cluzo sono entusiasti di annunciare l’uscita del loro secondo singolo “Swallows”, fuori il 18 novembre 2022. Il brano è accompagnato da uno straordinario video animato, ed è tratto dal nono album in studio della band, “Horizon”, che uscirà il 27 gennaio 2023 tramite F.thebassplayer Records.  The Inspector Cluzo sono un duo guascone che porta avanti due carriere: musicista DIY e agricoltori … sembrerà strano, ma è un progetto estremamente interessante in cui musica, sostenibilità e agricoltura si intrecciano indissolubilmente. La band ha anche un gran curriculum come live act, avendo suonato in più di 67 paesi e aver calcato palchi prestigiosi come: Download, Lollapalooza Chile and Brazil e Hellfest Festival.

Il video di “Swallows” è stato disegnato da Cecilia Pepper e animato da Maxime Cazaux, incarna perfettamente lo spirito di questo brano. Swallows è la quintessenza di una canzone del duo, è più di una ballata, porta in prima linea questioni cruciali che tutti noi affrontiamo, con eleganza rock, tristezza insopportabile e rabbia profonda.

The Inspector Cluzo commentano Alla fattoria biologica Lou Casse, siamo abbastanza fortunati da vedere uccelli migratori come le rondini che costruiscono il loro nido nel vecchio fienile. I pesticidi usati in tutto il mondo rendono difficile per le rondini trovare cibo, perché gli insetti vengono uccisi in campi. Inoltre, la proliferazione delle zone urbane impedisce loro di trovare un riparo adeguato per allevare i loro piccoli. Possiamo vederli scomparire a poco a poco. È ironico sapere che si dice che l’uso dei pesticidi “nutre le persone” – la maggior parte del cibo La Terra è fatta usando tecniche di agricoltura chimica, mentre distrugge ogni minima forma di vita attorno ad essa.

Abbiamo deciso di scrivere una canzone sulle rondini non solo perché sono così belle che volteggiano nel cielo o sorvolano il nostro campo di grano o mais biologico per procurarsi insetti per i loro figli, ma anche per sottolineare che un’altra agricoltura è possibile senza distruggere il mondo: agricoltura agro-ecologica. Anche se ci vorrà molto tempo e una lunga battaglia prima che la società moderna lo capisca.Noi di Lou Casse sperimentiamo questo sistema agroecologico da più di 10 anni e siamo così fortunati ad accogliere ogni anno le rondini…

Il prossimo disco della band, “Horizon”, arriva dopo l’LP acclamato dalla critica “We The People Of The Soil” (2018) e l’album dal vivo “Brothers In Ideals – We The People Of The Soil Unplugged” (2020). Registrato in tre settimane e prodotto dal vincitore del Grammy Award Vance Powell, Horizon è l’album più profondo e vero che The Inspector Cluzo abbia scritto fino ad oggi.

Ogni canzone condivide e prende ispirazione da eventi ed esperienze della vita reale. Ad esempio “Wolfs At The Door” racconta la storia della lotta vissuta dai due allevatori quando si sono opposti a una fabbrica di anatre situata di fronte alla loro fattoria e la lotta che hanno dovuto affrontare di fronte a una massiccia pandemia di influenza aviaria. “Saving The Geese” descrive come “prevenzione” la disobbedienza civile contro lo Stato francese e le grandi corporazioni agro-industrie locali che volevano uccidere gli animali sani della band. “Shenanigans” rievoca i bei momenti trascorsi dalla band a Nashville con il loro amico Bill Elder che gestisce il bar Shenanigans e che li hanno ospitati durante tutte le sessioni in studio di Nashville. “Rockofobia”, invece, è una delle sorprese che The Inspector Cluzo ha riservato ai fan, è un divertente numero rock, in cui la band si chiede “cosa significa fare rock oggi?” ridendo di Iggy Pop, che in seguito ha deciso di partecipare alla traccia.


Follow The Inspector Cluzo:
Website | YouTube | Facebook |Spotify | Twitter

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!