nPassenger live Londra - Rock Nation

Passenger in livestream dalla The Royal Albert Hall Londra 10 gennaio 2021

In tempi di pandemia, tocca inventarsi nuovi modi per celebrare l’uscita di un album nuovo di zecca: l’artista britannico Passenger ha scelto uno speciale livestream dalla celebre Royal Albert Hall di Londra, un emozionante film-concerto in acustico, solo con la fedele chitarra ad accompagnarlo.

Passenger

Direttamente dal nuovo disco “Songs For The Drink And Broken Hearted”, il pezzo di apertura è “London In The Spring”, un inizio intimo e delicato, registrato nel backstage del teatro. Quando finalmente sale sul palco, l’immensa platea vuota è invasa dal suono limpido della chitarra e da una voce piena e calda oltre le aspettative, impeccabile.

Perfettamente a suo agio in questa veste, Mike Rosenberg tiene il palco con dolcezza e sicurezza, domina lo spazio non soltanto metaforicamente: lo troviamo addirittura seduto sulle poltroncine rosse mentre canta “Nothing Aches Like A Broken Heart”.

Qua e là, in brevi intermezzi, lo stesso Passenger ci racconta come è nata l’idea di provare a entrare in contatto con un pubblico da mesi forzatamente a distanza e come sia stata fondamentale l’esperienza da busker che lo ha portato tra la gente, vulnerabile, senza una band a coprirgli le spalle.

Passenger

C’è spazio naturalmente per i grandi successi del passato, come “Let Her Go” e “Life’s For The Living” (da “All The Little Lights”, 2012), “Survivors” (da “Runaway”, 2018) e infine il brano che chiude il concerto, l’intensa “Scare Away The Dark” (da “Whispers – Part.1”, 2014), un saluto che è anche un augurio: Canta, canta con la tua voce. / Ama senza paura nel cuore. / Sentiti come se avessi ancora una scelta. / Se noi ci illuminiamo tutti, allora possiamo spaventare il buio.

Nell’atmosfera surreale della magica Royal Albert Hall londinese, Passenger fa venire una nostalgia feroce dei palcoscenici grandi e piccoli che ci attendono da mesi e insieme regala la speranza che torneremo presto a goderci il suono degli applausi.

Articolo di Valentina Comelli

 

Set list

  1. London In The Spring
  2. Life’s For The Living
  3. The Way That I Love You
  4.  Sword From The Stone
  5. A Song for the Drunk and Broken Hearted
  6. Nothing Aches Like a Broken Heart
  7. Survivors
  8. Suzanne
  9. Let Her Go
  10. Scare Away The Dark