Albert Eno “Dark‘n’Stormy”, Bagana B District Music 2021

La musica non è solo un insieme di note, bensì un’esperienza sensoriale globale da gustare così come gustiamo un vino, una birra, oppure un cocktail ben fatto, dai sapori netti e semplici, ma non per questo poveri o scarsi. È così nasce il progetto “Dark‘n’Stormy”, l’album solista di Albert Eno, già voce dei Kismet, uscito il 21 maggio 2021 su Bagana B District Music. Il Dark’n’Stormy è un noto cocktail preparato con rum scuro e ginger beer, a cui a volte viene aggiunto succo di lime con miscelazione on the rock, ingredienti diversi tra loro ma che riescono a creare una combinazione equilibrata e unica in un contesto che sembra difficile, così come le sette tracce che compongono l’album: suggestioni diverse unite dal flusso di coscienza dell’artista che canta e condivide con noi i suoi pensieri e le sue emozioni.

Oltre al brano che dà il nome all’intero progetto, anche da altri titoli come “The Wine Red Door “e “The Story Behind a Cup of Tea” emerge come il gusto diventa metafora con cui spiegare la vita con i suoi contrasti, i suoi sapori e le storie che vi troviamo come specchio della nostra anima. Le storie raccontate sono tante e varie attorno a una contrapposizione di elementi in cui sogno e realtà si incontrano, e l’anima dell’uomo si trova in bilico tra l’onirico e la tempesta dell’esistenza. Dallo scontro degli opposti però nasce l’equilibrio, come quello tra il rum scuro e il ginger beer, e gli elementi imparano a esistere e convivere all’interno dell’essere umano diventando fonte di crescita e sviluppo: ciò che è oscuro acquista luce e la tempesta si calma per lasciare spazio alla vita che si muove tra ordine e disordine contemporaneamente.

Su queste suggestioni si sviluppano anche “A Kind Of Cure”, brano di apertura dell’album, “Broken Pocket Watch” e “Hidden Souls”: canzoni di un’atmosfera intima e delicata, a tratti vulnerabile che, come le tracce precedenti, si avvale di un suono semplice, quasi scarno ma con arrangiamenti ben lavorati, che lascia spazio alla voce, al cantato, alla confessione che è una combinazione sapiente tra testo e sonorità. La sonorità che alla cover “Come As You Are” dona un’intensità quasi inaspettata per un brano che nella versione originale dà sensazioni tali da farlo ritenere quasi intoccabile. Il progetto raccoglie canzoni che ascolteresti come vorresti ascoltare l’amico che ti sussurra all’orecchio quello che senti dentro e non sai far uscire, la dicotomia dell’anima che prende forma tra note e parole, quel bicchiere di ciò che ti piace, dal vino al succo di frutta, e che lì dentro racchiude quelle emozioni che chiedono solo di prendere vita mentre te ne gusti ogni sorso.

Articolo di Alma Marlia

Tracklist “Dark ‘n’ Stormy”

  1. A Kind Of Cure
  2. Dark’n’Stormy
  3. The Wine Red Door
  4. Broken Pocket Watch
  5. Come As You Are
  6. Hidden Souls
  7. The Story Behind a Cup of Tea