27/09/2022

Opeth, Milano

27/09/2022

Three Days Grace, Milano

28/09/2022

Opeth, Roma

29/09/2022

C’Mon Tigre, Milano

30/09/2022

Paolo Nutini, Milano

30/09/2022

Negramaro, Milano

30/09/2022

Penny and Sparrow, Milano

01/10/2022

Assalti Frontali, Palermo

01/10/2022

Sons of the East, Milano

01/10/2022

Sons of the East, Milano

01/10/2022

Godspeed You! Black Emperor, Bologna

Agenda

Scopri tutti
Altered Images

AlteRed ImAges “Mascara Streakz”

Un indovinato mix di Pop Rock influenzato dagli anni ’80

Il 26 agosto 2022 esce per Cooking Vinyl Records “mascara streakz” della band scozzese AlteRed ImAges, questo album interromperà un letargo che dura dal 1983, anno in cui la band si sciolse non molto tempo dopo aver pubblicato il terzo lavoro “Bite”. La cantante Claire Grogan si era esibita dal vivo sul finire del 2021 con una riformata versione della band e aveva annunciato questa pubblicazione. A questo album oltre a Claire partecipa Stephen Lironi, originariamente presente solo nel loro terzo album, Bernard Butler, originale chitarrista dei Suede, e Bobby Bluebell, chitarrista dei The Bluebells; collabora inoltre alla composizione Johnny McElhone, il bassista originale della band.

La rinascita degli AlteRed ImAges che da settembre saranno anche in tour in UK, non è probabilmente un evento nato da una lunga gestazione, sembra proprio che la pandemia mondiale abbia, come in molti altri casi, buttato all’aria vari programmi di lavoro e la condizione di semi-isolamento ha favorito un processo creativo, non più ostacolato da tabelle di lavoro e impegni prefissati. Claire e compagni hanno semplicemente ripreso il discorso interrotto quasi 40 anni addietro, un Pop di stampo chitarristico caratterizzato dalla voce quasi infantile della cantante e dal loro gusto per musica limpida e orecchiabile.

Anche se in “mascara streakz” si nota un approccio molto più dance-oriented, di base si tratta sempre di un indovinato mix di Pop Rock a tratti pesantemente influenzato dagli anni ’80 come nella title track, in “Colour Of My Dreams” o in “Double Reflection” che sembra uscita dalla penna di Martin Gore nel 1981.

Certo ci sono alcuni momenti di classe come in “Glitter Ball” o “Your Life Is Mine” e non possiamo non apprezzare l’atmosfera più notturna e rarefatta di “Sleep” e quella più funky di “The Flame” ma alla fine è un pezzo come “The Beautiful Thing” che definisce il clima generale, un giro di accordi super sfruttato su cui una melodia invincibile trasportata da un arpeggio di chitarra si tramuta in un ritornello che non si può dimenticare.

Ai tempi d’oro, la band, nell’arco di 3 anni e 3 album in studio è passata fra le mani di una pletora di produttori, da Steve Severin, a Martin Ruschent per arrivare a Mike Chapman e Tony Visconti, ma in fondo l’anima della band è sempre rimasta la stessa, il loro terzo album era probabilmente il loro migliore, dal punto di vista tecnico, ma non vendette come gli altri, in quel caso un eccesso di lavoro di produzione aveva un po’ offuscato quell’approccio acerbo e naif alla melodia.

Adesso “mascara streakz” ci rende una band che arriva finalmente al loro disco, se non il più ispirato, forse il più vero e divertente, recuperando in parte quel divario che li divide dalla freschezza e ingenuità dei primi due lavori.

Articolo di Andrea Bartolini

Track list “mascara streakz”

  1. Mascara Streakz
  2. Red Startles The Sky
  3. Colour Of My Dreams
  4. Glitter Ball
  5. Your Life Is Mine
  6. Home
  7. Beautiful Thing
  8. Changing My Luck
  9. Lost Of Love
  10. Double Reflection
  11. The Flame
  12. Sleep

Line up AlteRed ImAges: Claire Grogan / Stephen Lironi / Bernard Butler / Bobby Bluebell / Jack McElhone

AlteRed ImAges online:
https://www.instagram.com/alteredimages2022/
https://twitter.com/AlteredImages5
https://www.facebook.com/ImagesAltered
http://alteredimages.band/

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!