22/07/2024

Loreena McKennitt, Roma

22/07/2024

Kool & The Gang, Bologna

22/07/2024

Goran Bregovic, Ostia Antica (RM)

22/07/2024

Max Gazzé, Sarzana (SP)

22/07/2024

Banco Del Mutuo Soccorso, Agerola (SA)

22/07/2024

Vasco Brondi, Roma

23/07/2024

JB, Montefiascone (VT)

24/07/2024

Loreena McKennitt, Udine

24/07/2024

Marlene Kuntz, Roma

24/07/2024

Cristiano De André, Cernobbio (CO)

24/07/2024

Lauryyn, Rocca di Braccio (PG)

24/07/2024

Kool & The Gang, Taranto

Agenda

Scopri tutti
Baby Strange

Baby Strange “Land of Nothing”

Una fiammata tra Punk, Alternative e Rock, sviluppata con mestiere ed energia

Tornano come una furia i Baby Strange con un Ep dal titolo “Land of Nothing”, pubblicato il 30 aprile 2021 per la Icons Creating Evil. Cinque brani, poco più di 15 minuti, una fiammata tra Punk, Alternative e Rock, sviluppata con mestiere ed energia a partire dalla traccia di apertura, “More! More! More!” che senza compromessi irrompe nelle casse travolgendo subito l’ascoltatore, sbalzato per forza a centro pista per ballare senza sosta quel ritornello magnetico che si ritrova sulla pelle.

“I Want to Believe” incalza immediatamente dopo, le gambe continuano a scatenarsi, tra la batteria e la voce supportata dai riff ammiccanti della chitarra di Johnny Madden. “There’s Something There” ricorda i lampi degli Arctic Monkeys migliori, con un tocco decisamente post-punk e un cantato a tratti urlato e catartico nel ritornello.

Il singolo “Club Sabbath” si piazza al penultimo posto della tracklist, con un sapore che sa un po’ di Kasabian, un po’ di Bowie, un po’ di Arcade Fire. Il pezzo spacca, è accattivante da morire e sa farsi ricordare al primo impatto.

Il trio di Glasgow ci saluta con “Over n Over”, introdotta da un bel giro di basso e da un cantato sempre tirato e coinvolgente, quasi come facesse parte della sessione ritmica del gruppo, mentre la chitarra si veste lucidamente di Rock’n’Roll, creando un amalgama perfetto.

Un lavoro molto atteso e molto ben riuscito, convincente e diretto che riesce a conquistare e far innamorare con la sua carica fin dal primo appuntamento.

Articolo di Alessio Pagnini

Tracklist “Land of Nothing”

  1. More! More! More!
  2. I Want To Believe
  3. There’s Something There
  4. Club Sabbath
  5. Over n Over

Line Up Baby Strange

Johnny Madden – Voce, chitarra / Connaire McCann – drummer / Aidan McCann – bass

© Riproduzione vietata

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!