Bee Bee Sea

Bee Bee Sea “Day Ripper”

Melodia, crudezza e arrangiamenti che cercano di vestire e mettere in risalto, più che adornare o appesantire l’essenza di una magnifica rock’n’roll band

Bee Bee Sea giungono alla loro terza prova discografica, dando alle stampe questo energetico e assolutamente coinvolgente “Day Ripper”, fuori il 9 ottobre 2020 su Wild Honey Records. Una band che, partita sette anni addietro dalla provincia di Mantova, ha intrapreso un cammino lastricato da centinaia di concerti in patria e all’estero.

Dalla vita ordinaria hanno tratto spunti, input e motivazioni insieme all’urgenza di emancipazione e voglia di riscatto, la musica è il mezzo, il fine è restare vivi e riuscire a fare ciò che dia un senso all’esistenza. Per i Bee Bee Sea ovviamente è il Rock’n’Roll, ora spruzzato di Power Pop, ora di Garage, accarezzato da frequenze noise e punk ma sempre incredibilmente melodico, contagioso nei suoi ritornelli e agganci pop.

Bee Bee Sea

Il trio guidato dalla voce e dalla chitarra di Wilson Wilson si produce in dieci tracce che non faticherebbero a imperare nella playlist di una qualsiasi college radio statunitense, e che messe nelle mani giuste non sfigurerebbero accanto ai cataloghi dei grandi.

Dall’iniziale “Daily Jobs” selvaggia e paragonabile a una corsa sulle montagne russe per via dei continui cambiamenti di tempo si arriva all’azzeccato singolo “Gonna Get Me”, passando per la incalzante e divertente “Be Bop Palooza” che ci rimanda a certa bubble gum music degli anni Settanta.

Le chitarre si fanno più aspre in “Drags Me Down” un solido e diretto pezzo rock, “Destroy” torna invece a unire melodie pop a un impianto marcatamente garage. Ancora di più “Mheer Sag” e “Horst Klub” sono squisite pop song che però suonano smaccatamente rock e precedono “Guacamole”, che si affida a un chitarrismo tanto semplice e lineare quanto efficace e a una parte vocale eclettica nell’interpretazione e nell’approccio.

La quasi interamente strumentale “Telephone” precede la conclusiva title track “Daily Ripper”, quasi cinque minuti che racchiudono un po’ l’essenza di questo album, melodia, crudezza rock e gusto per arrangiamenti che cercano di vestire e mettere in risalto, più che adornare o appesantire l’essenza di una magnifica rock’n’roll band.

Articolo di Andrea Bartolini

Track list “Daily Ripper”

  1. Daily Jobs
  2. Be Bop Palooza
  3. Gonna Get Me
  4. Drags Me Down
  5. Destroy
  6. Mheer Sag
  7. Horst Klub
  8. Guacamole
  9. Telephone
  10. Day Ripper

Line up Bee Bee Sea

Wilson Wilson – Voce, chitarra

Giacomo Parisio – Basso

Andrea Onofrio – Batteria

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!

20/01/2022

Roberto Angelini, Torino

26/01/2022

Pier Cortese, Bologna

27/01/2022

Cheap Wine, Bergamo

27/01/2022

Mogwai, Milano

28/01/2022

Nada, Prato

28/01/2022

Cheap Wine, Pavia

28/01/2022

Mogwai, Roma

29/01/2022

Mogwai, Modena

01/02/2022

Boston Manor, Milano

05/02/2022

Jethro Tull, Varese

06/02/2022

Jethro Tull, Padova

07/02/2022

Jethro Tull, Milano

Agenda

Scopri tutti