02/03/2024

James Blunt, Milano

02/03/2024

Filippo Graziani, Pistoia

02/03/2024

Pierpaolo Capovilla & Nicola Manzan, Milano

02/03/2024

Giorgio Canali & Rossofuoco, Rosa’ (VI)

02/03/2024

Davide Van De Sfroos, Lugano

02/03/2024

Any Other, Roma

02/03/2024

Thomas Umbaca, Roma

02/03/2024

Adam Bomb, Genova

02/03/2024

Suicide Silence, Verona

03/03/2024

Appino, Roma

03/03/2024

Appino, Roma

03/03/2024

Shawn James, Milano

Agenda

Scopri tutti

Bud Spencer Blues Explosion “Next Big Niente”

Album coraggioso e anarchico che va in forte controtendenza con le mode

A cinque anni di distanza dall’ultimo album “Vivi Muori Blues Ripeti” il duo capitolino ci sorprende e ci spiazza con questo nuovo lavoro in studio dal titolo “Next Big Niente”, fuori il 27 ottobre su La Tempesta dischi. Siamo di fronte a un lavoro molto distante da quelli a cui ci avevano abituato ma, seppur sottotraccia, l’anima blues traspare sempre. Un lavoro molto sperimentale che ci trasporta in un viaggio in mondi diversi e quasi alieni, del resto, basta guardare la copertina dell’album per capire le suggestioni dei brani. Si riescono a percepire forti richiami vicini all’oriente in sonorità che convivono fra strumenti più o meno convenzionali.

Ho parlato di viaggio, ma più propriamente siamo di fronte ad un vero “trip psichedelico” poiché i brani sembrano quasi plasmarsi autonomamente con dei suoni che si sviluppano in modo quasi organico, come un progressivo divenire libero da ogni schema. Tutto viene stravolto e anche le linee vocali si perdono quasi liquide e rarefatte all’interno dei suoni dei vari brani.

Un album coraggioso e anarchico che va in forte controtendenza con le mode e con l’attuale modo di produrre musica. Si resta spiazzati come detto all’inizio, ma poi si riesce a entrare pian piano nell’insieme di un album sicuramente non di facile ascolto. Prendete le cuffie, chiudete gli occhi e lasciatevi trasportare nella nuova dimensione dei Bud Spencer Blues Explosion.

Articolo di Daniele Bianchini

Tracklist “Next Big Niente”

  1. Big Niente
  2. Medioriente
  3. Insynthesi
  4. Stranidei
  5. Sabroso Tapas Bar
  6. Miku五
  7. Vandali
  8. Come Un Raggio
  9. Camper
  10. Gerrili

Bud Spencer Blues Explosion online:
Facebook https://www.facebook.com/BudSpencerBluesExplosion/
Instagram  https://www.instagram.com/budspencerbluesexplosion/
You Tube https://www.youtube.com/channel/UC20ZCI_WRearR2KelCrqiQg

© Riproduzione vietata

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!