Dave Bolo

Dave Bolo “Buona Musica”

Un grido nel silenzio, una fragorosa e dirompente richiesta di musica vera, potente, diretta

Dave Bolo è uscito il 15 ottobre 2021 con “Buona Musica”, sotto etichetta VREC. Buona Musica, uno degli auguri più comuni che ci si fa tra musicisti, generalmente per salutarsi. Qui è visto come un grido nel silenzio, una fragorosa e dirompente richiesta di musica vera, potente, diretta. Un lavoro dell’artista di Varese, per un lungo ascolto, che segue i due EP del 2011 e del 2016.

“Buona Musica”, otto tracce di musica italiana, suonata con una matrice che attinge e si ispira all’oltreoceano, strizzando l’occhio ai Foo Fighters che Dave Bolo, già frontman del tributo This Is The Foo, conosce e interpreta da anni. La produzione è stata interamente affidata a Max Zanotti (Deasonika, Casablanca, Alteria) e il risultato è molto interessante.

Il disco si apre col singolo “Heavy Rotation”, che rappresenta la chiave di lettura dell’intero disco, una sorta di manifesto dell’idea sonora di Dave. “Cristo moderno”, seconda traccia, vede Dave duettare con Cristian Doria voce de I Paradisi in un brano che ipotizza le complicazioni e avversità di un nuovo messia nei nostri giorni. Gesù, Christian, I Paradisi, tutto ciò ha qualcosa di legato dal karma.

Il brano in chiusura “Paradiso eterno” regala numerose collaborazioni: i violini di Katija Di Giulio, il pianoforte e le tastiere di Andrea Bevilacqua e l’appoggio delle coriste Chiara Faroni e Francesca Pagano, miscelando gli interventi a un sonoro e corposo Rock.

Fin qui vi ho dato i dettagli tecnici, ora veniamo a noi e all’ascolto, perché in fin dei conti cosa veramente vale è come le orecchie percepiscono questo disco. Dave Bolo suona come non scontato, un’interpretazione decisa e personale di un Rock americano. Lo trovo più morbido della band a cui strizza l’occhio ma altrettanto incisivo.

Dove va ascoltato un disco come “Buona Musica”? In auto, per sentire nei capelli l’aria…beh, per chi non avesse una decappottabile consiglio anche ogni ambiente in cui il volume possa essere poco più alto dei pensieri in testa e dove ci sia spazio per urlare. Anche parecchio. Il resto sono dettagli.

Articolo di Marco Oreggia

Tracklist “Buona Musica”

  1. “Heavy Rotation”
  2. “Cristo Moderno”
  3. “Cambierà”
  4. “Sheyla”
  5. “Stato alterato”
  6. “Occhi e sorrisi”
  7. “Io (non mi fermo più)”
  8. Paradiso Eterno

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!

02/12/2021

Claudio “Gallo” Golinelli, Pistoia

02/12/2021

Andrea Chimenti, Roma

02/12/2021

Nanowar of Steel, Campobasso

03/12/2021

Nanowar of Steel, Bari

04/12/2021

Nanowar of Steel, Cosenza

04/12/2021

Roberto Angelini, Pisa

05/12/2021

Andrea Chimenti, Taranto

05/12/2021

Roberto Angelini, Milano

07/12/2021

Nanowar of Steel, Firenze

08/12/2021

David “Boosta” Dileo, Roma

09/12/2021

Flavio Ferri, Pistoia

11/12/2021

Lovesick Duo, Bologna

Agenda

Scopri tutti