14/04/2024

Dotan, Milano

14/04/2024

Myrkur, Milano

14/04/2024

Yard Act, Milano

16/04/2024

Patrick Wolf, Roma

16/04/2024

Erlend Øye & La Comitiva, Milano

16/04/2024

Cristina Donà e Saverio Lanza, Pisa

16/04/2024

Spite, Milano

16/04/2024

Tré Burt, Savona

17/04/2024

Benjamin Ingrosso, Milano

17/04/2024

The Jesus And Mary Chain, Milano

17/04/2024

Erlend Øye & La Comitiva, Torino

17/04/2024

Patrick Wolf, Milano

Agenda

Scopri tutti

Devil’s Train “Ashes & Bones”

Un album dove gli appassionati del Rock a 360° possono trovare il loro momento

Pubblicato da Rock Of Angel Records il 24 giugno, “Ashes & Bones” è il terzo lavoro discografico dei tedeschi Devil’s Train, formazione hard rock che quest’anno festeggia i dieci anni di attività.  Una specie di super guppo del genere che annovera fra le proprie fila musicisti che hanno fatto parte di band come Saxon, Grave Digger, Running Wild, Steel Prophet, Stratovarius; il cantante R.D. Liapakis ha prodotto il disco e scritto tutti i pezzi insieme al chitarrista Dan Baune. Si tratta di un lavoro dalla produzione moderna e potente come del resto è più che lecito attendersi dai gruppi della R.O.A.R, etichetta greca specializzata in Hard Rock e Metal, il cui catalogo si arricchisce piuttosto regolarmente con ottime produzioni di genere.

I Devil’s Train vanno a piazzarsi in quella fetta di mercato che pesca fra gli appassionati di un certo tipo di suono che va dagli ultimi Whitesnake fino ai Black Label Society passando per band come The Dead Dasies e Black Stone Cherry, non disdegnando continui rimandi all’hard Rock dei gloriosi anni ’70. Un album che si muove lungo dodici tracce senza cali di tensione e con una qualità di scrittura che si mantiene su livello medio alti.

La ritmica solida e sicura di Jorg Michael alla batteria e Jens Becker al basso sostiene l’album dalla iniziale “The Devil & The Blues” fino alla conclusiva “Word Up” cover del classicissimo brano di Cameo, la voce grintosa e graffiante di Liapakis danza sicura sopra i riff di Baune, raccontando i classici temi cari a questo genere, passando dall’Hard Rock cadenzato della title track, fino all’heavy blues di “Rising On Fire”, dal Rock sparato di “Girls Of South Dakota” ai grandi ritornelli di “You Promised Love” e “In The Heat Of The Night” e il groove leggermente pop di “Rock & Roll Voodoo Child”. Un album che si ascolta piacevolmente dall’inizio alla fine, all’interno del quale i cultori del genere in primis ma anche appassionati del Rock a 360° possono trovare il loro momento.

Articolo di Andrea Bartolini

Track list “Ashes & Bones”

  1. The Devil & The Blues
  2. Girls Of South Dakota
  3. Rising On Fire
  4. You Promised Me The Love
  5. Ashes & Bones
  6. More
  7. In The Heat Of The Night
  8. Smell Sex Tonight
  9. Rock & Roll Voodoo Child
  10. Hold The Line
  11. Man With A Gun
  12. Word Up (Cameo cover)

Line up Devil’s Train: R.D. Liapakis lead vocals / Dan Baune  guitars / Jens Becker bass / Jork Michael drums

Devil’s Train online:
Facebook: https://www.facebook.com/devilstrain
Instagram: https://www.instagram.com/devils.train/

© Riproduzione vietata

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!