14/04/2024

Dotan, Milano

14/04/2024

Myrkur, Milano

14/04/2024

Yard Act, Milano

16/04/2024

Patrick Wolf, Roma

16/04/2024

Erlend Øye & La Comitiva, Milano

16/04/2024

Cristina Donà e Saverio Lanza, Pisa

16/04/2024

Spite, Milano

16/04/2024

Tré Burt, Savona

17/04/2024

Benjamin Ingrosso, Milano

17/04/2024

The Jesus And Mary Chain, Milano

17/04/2024

Erlend Øye & La Comitiva, Torino

17/04/2024

Patrick Wolf, Milano

Agenda

Scopri tutti

Dirty Heads “Midnight Control Sessions: Night 2”

Questo lavoro rivela inequivocabilmente l’influenza che il Golden State ha avuto su tutta la produzione della band

Fresca della pubblicazione dell’ottavo album, la band californiana sembra non conoscere riposo e con il nuovo ep, “Midnight Control Sessions: Night 2” edito da Better Noise Music, è di nuovo in line-up dal 14 aprile 2023. In questo momento l’attenzione dei fan non manca, visto che “Midnight Control”, del 2022, ha collezionato 35,6 milioni di stream dalla sua uscita e continua con una media di oltre 4 milioni di stream al mese e sembra che i nostri abbiano tutta l’intenzione di continuare a surfarsi quest’onda, infatti il 2023 sarà un anno molto produttivo per la band visto che quest’anno è in programma l’uscita di altri tre ep.

L’uscita di “Midnight Control Sessions: Night 2” è stata anticipata dal singolo “Rescue Me” che, con un sound intriso di contaminazioni Reggae e DnB, rivela inequivocabilmente l’influenza che il Golden State ha avuto su tutta la produzione dei Dirty Heads come conferma Jared Watson, voce della band, questa canzone parla dello spirito della California e dell’influenza che ha avuto su di noi come esseri umani. La spiaggia, il deserto e le montagne, tutti disponibili nello stesso giorno, in attesa a braccia aperte per nutrire la tua anima.

Speach e groove hip-hop California made su linea di basso estremamente corposaper “John Linen” la terza traccia dell’ep con il featuring di Alex Vince and Ivuss, mentre in Bright Side, l’ultima traccia, ritroviamo tutta la spensieratezza e la leggerezza del surf life californiana con un mood più coerente col resto della produzione della band di Huntington Beach. Dopo il successo del 2022, che li ha visti nella Top 10 delle classifiche dei migliori album indipendenti di Billboard, i Dirty Heads promettono di far parlare ancora di loro con quest’ultimo lavoro in studio e con le nuove produzioni in programma per quest’anno.

Articolo di Andrea Ciccola

Track list Midnight Control Sessions: Night 2

  1. Rescue Me
  2. John Linen
  3. Bright Side

Line up Dirty Heads: Jared “Dirty J” Watson co-lead vocals / Dustin “Duddy B” Bushnell co-lead vocals, guitar / Jon Olazabal percussions / David Foral bass / Matt Ochoa drums / Shawn Gonzalez keyboards, backing vocals / Mark Bush trumpet, backing vocals / Ruben Durazo trombone, backing vocals

Dirty Heads online:
Facebook https://www.facebook.com/DirtyHeads/
Web https://www.dirtyheads.com

© Riproduzione vietata

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!