01/02/2023

The Kooks, Milano

01/02/2023

Banco del Mutuo Soccorso, Firenze

02/02/2023

Rancore, Torino

02/02/2023

Blindur, Torino

02/02/2023

Banco del Mutuo Soccorso, Lucca

03/02/2023

Dead Visions, Bologna

03/02/2023

Big Cream, Bologna

03/02/2023

Tacobellas, Bologna

03/02/2023

Strana Officina, Roma

03/02/2023

Foja, Torino

03/02/2023

Rancore, Brescia

03/02/2023

Enzo Gragnaniello, Sant’Agata Bolognese

Agenda

Scopri tutti
Feather Mountain

Feather Mountain “To Exit a Maelstrom”

Stuzzicanti sincopati alternati ad atmosfere rarefatte, break e aperture classiche in stile prog-metal

Feather Mountain sono una band danese Prog Metal, questo “To Exit a Maelstrom” è il secondo lavoro, pubblicato il 2 settembre 2022. La loro qualità tecnica è indiscutibile, ma quello che più colpisce è la personalità e la freschezza con la quale affrontano composizione e arrangiamento, in un genere fin troppo stereotipato.

Stuzzicanti sincopati alternati ad atmosfere rarefatte, break e aperture classiche in stile prog-metal, ma inseriti con perizia soprattutto ritmica, rocciosamente sostenuti dai fratelli Dahl-Blumenberg, anche fondatori della band, Andreas Basso e voce growl, e Christian alla batteria, eccellenti e solidi, Mikkel Aaen Lohmann voce solista, che mi ricorda a tratti Maynard dei Tool, ma se anche fosse una delle influenze del nostro, non ha certo pescato nel nulla, ma dal top!

Formazione completata dall’ottimo Jens Baalkilde Andersen alla chitarra, che mai eccede in parti soliste o virtuosismi fini a se stessi, solo melodie, ma anzi, impreziosisce con arpeggi cristallini e ritmiche aggressive magistralmente coese ai fratelli, armonicamente generoso, votato alla musica, prima che alla chitarra, come piace a me.

Quello del disco, come spiegato nella loro scheda, è un tema profondo, Feather Mountain affrontano la perdita di una persona cara a una malattia che si sta dissolvendo lentamente e contemporaneamente alla ricerca della pace della mente e acquisire nuove prospettive sulla vita. Lavoro sicuramente piacevole ed interessante per gli amanti del genere e non solo, per quelli interessati all’ascolto di musica ricca e impegnativa dal punto di vista emozionale.

Articolo di Francesco Bottai

Track list “To Exit a Maelstrom”
1. August Mantra
2. Beneath Your Pale Face
3. Pariah
4. Cloud-Headed
5. Sincere
6. Bliss
7. Air Hunger
8. Maelstrom

Line up Feather Mountain: Andreas Dahl-Blumenberg Bass, Vocals / Christian Dahl-Blumenberg Drums / Jens Baalkilde Andersen Guitar, Vocals /Mikkel Aaen Lohmann Lead Vocals

Feather Mountain online:
https://www.feathermountainband.com
https://www.facebook.com/feathermountainband
https://www.instagram.com/feather_mountain

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!