27/09/2022

Opeth, Milano

27/09/2022

Three Days Grace, Milano

28/09/2022

Opeth, Roma

29/09/2022

C’Mon Tigre, Milano

30/09/2022

Paolo Nutini, Milano

30/09/2022

Negramaro, Milano

30/09/2022

Penny and Sparrow, Milano

01/10/2022

Assalti Frontali, Palermo

01/10/2022

Sons of the East, Milano

01/10/2022

Sons of the East, Milano

01/10/2022

Godspeed You! Black Emperor, Bologna

Agenda

Scopri tutti
Five Finger Death Punch

Five Finger Death Punch “After Life”

Album che difficilmente farà perdere dei punti alla band americana

Pubblicato il 19 agosto 2022 su Better Noise Music 2022, “After Life” è il nono album in studio per la band heavy metal americana Five Finger Death Punch e il primo con il nuovo chitarrista Andy James che ha preso il posto di Jason Hook nel 2020. Squadra che vince non si cambia, questa bella frase fatta mi rimbalza in mente durante l’ascolto di “After Life”, 3 anni dopo il precedente “F8” del 2019, la band e il fidato produttore Kevin Churko hanno confezionato un album che difficilmente farà perdere dei punti alla band americana. La pandemia, le varie vicissitudini personali del cantante Ivan Moody i cambi di formazione, tutto probabilmente ha influito, durante l’anno buono di lavoro necessario alla preparazione del disco, al risultato finale.

“After Life” è il disco che ti aspetti da Five Finger Death Punch ma forse stavolta solo leggermente più pop in superfice, sotto la patina di una produzione fin troppo perfetta troviamo il noto catalogo di riff super pompati e batterie tanto perfette da suonare quasi finte, voci aggressive e ritornelli radiofonici si rincorrono per tutto l’album e una sfilza di potenziali successi è lì pronta per lo streaming, settore in cui la band vanta cifre da capogiro.

L’apertura di “Welcome To The Circus”, la title track e il singolo “IOU” sono tutti potenziali successi, ma aggiungerei anche “Thanks For Asking” e “Times Like These” dove l’utilizzo di loop ed elettronica, opera probabilmente di Kevin Churko, introduce una sensibilità più pop. Ovviamente ci sono anche pezzi che cercano di convincerti che i Five Finger Death Punch siano una band metal in tutto e per tutto, “Roll Dem Bones” e “Gutter Gold” sono potenti e servono a bilanciare il mood totale dell’album che con le sperimentazioni di “Judgement Day” e gli arrangiamenti di archi e le belle atmosfere della conclusiva “The End” tende a suonare esageratamente commerciale.

In conclusione questo è un disco che verrà probabilmente amato e odiato in egual misura, ma questo possiamo dirlo anche della band stessa. La sensazione che sia un buon album a livello di composizione ed eccellente a livello di produzione permane anche confrontandolo con i lavori passati e il fatto che molti vecchi fan della band potranno non pensarla allo stesso modo è tanto legittimo quanto ininfluente ai fini dei presumibili ottimi risultati che “After Life” riuscirà a ottenere.

Articolo di Andrea Bartolini

Track list “After Life”

  1. Welcome To The Circus
  2. After Life
  3. Times Like These
  4. Roll Dem Bones
  5. Pick Up Behind You
  6. Judgement Day
  7. IOU
  8. Thanks For Asking
  9. Blood And Tar
  10. All I Know
  11. Gold Gutter
  12. The End

Line up Five Finger Death Punch: Ivan Moody Lead Vocals / Zoltan Bathory Guitars / Andy James Guitars / Chris Kael Bass / Charlie Engen Drums

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!