30/05/2024

American Football, Milano

30/05/2024

Sgranar per colli & Bellavista Social Fest 2024, Buggiano (PT)

30/05/2024

Cor Veleno, Nerviano (MI)

30/05/2024

Nils Frahm, Milano

30/05/2024

Nils Frahm, Milano

30/05/2024

Vintage Violence, Novate Milanese (MI)

30/05/2024

Giorgio Canali & Rossofuoco, Roma

31/05/2024

Gabriella Martinelli, Firenze

31/05/2024

Diaframma, Buggiano (PT)

31/05/2024

Charlotte Sands, Milano

31/05/2024

Indie Head Quarter 2024, Malborghetto di Boara (Ferrara)

31/05/2024

Wacken Metal Battle Italy 2024, Firenze

Agenda

Scopri tutti

Freddy and The Phantoms “Heathen Gospels”

Canzoni figlie di un immaginario d’oltreoceano con suoni che accarezzano il Blues, Il Country Rock e più in generale il Classic Rock da AM

Fuori il 12 aprile 2024, in tutti i formati, “Heathen Gospels” è il sesto album in studio per i Freddy And The Phantoms, ed esce su target Records a quattro anni di distanza dal precedente “A Universe From Nothing” del 2020 (la nostra recensione). La band danese ha composto l’album nella seconda metà del 2023, frutto di un lavoro collettivo che ha privilegiato le melodie lasciando a queste ultime il compito di indicare la direzione e l’atmosfera di ciascun pezzo.

Nel gennaio del 2023 la band ha debuttato live negli U.S.A., esperienza che ha in qualche modo segnato la gestazione di questo “Heathen Gospels”, che rispetto al precedente lavoro propone un taglio nettamente diverso, dall’Hard Rock e Heavy Blues e una atmosfera, fin dalla copertina, piuttosto dark, si è passati a un disco con un suono di maggior respiro e con influenze decisamente americane. Canzoni figlie di un immaginario d’oltreoceano con suoni che accarezzano il Blues, Il Country Rock e più in generale quel Classic Rock da AM che ha dettato legge sul mercato U.S.A. per almeno un paio di decenni.

Dobbiamo altresì testimoniare in brani come l’iniziale “Heart Is A Highway” o “Skeleton Man” una spiccata vena melodica che dona un tocco di Pop europeo a brani che, quando non sfociano nel Funk Rock di “Blues Trap” o nelle atmosfere desertiche di “Blood”, conferiscono una maggiore profondità a tutto il disco. Quando poi avviene una particolare commistione di gusto europeo e radici americane possiamo godere del lirismo bellissimo e velatamente epico di “The Road Goes On Forever”, uno dei pezzi migliori dell’album insieme al primo singolo “Morning Mist”, probabilmente il pezzo più europeo e squisitamente pop della raccolta.

Un album che non delude dall’inizio alla fine, dieci tracce che toccheranno le vostre corde emozionali, quali esse siano, con tappeti di Hammond, chitarre boogie, cori e ritornelli altamente melodici, Freddy And The Phantom, non si sono posti limiti in questo loro lavoro. “Heathen Gospels” è un disco che ha le carte per aprire, alla band danese, qualche porta in più e anche se, solo il futuro ci saprà dire se queste carte verranno giocate nel modo giusto, ma la bellezza di queste canzoni è destinata a rimanere e questo lo si può già affermare con sicurezza.

Articolo di Andrea Bartolini

Track List “Heathen Gospels”

  1. Heart Is A Highway
  2. Skeleton Man
  3. Blues Trap
  4. Blood
  5. The Road Goes On Forever
  6. Get High
  7. Tuesday’s Gone
  8. Time Flies By
  9. Morning Mist
  10. I’ve Been Waiting So Long

Line up Freddy and The Phantoms: Frederik Schnoor: vocals, electric guitar, harmonica, acoustic guitar / Rune Rene Hansen: drums, vocals, percussion, production / Anders Haahr: Hammond, keys, synths, acoustic guitar, cello, vocals, slide guitar / Søren Nielsen: bass, acoustic guitars, slide guitar, vocals / Stine Liebman: choirs

Freddy And The Phantoms online: 
Facebook https://www.facebook.com/freddyphan
Instagram https://www.instagram.com/freddyandthephantoms/

© Riproduzione vietata

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!