20/04/2024

Ghostly Kisses, Bologna

20/04/2024

Nobraino, Nonantola (MO)

20/04/2024

Tafuzzy Night, Bologna

20/04/2024

Marlene Kuntz, Bologna

20/04/2024

Gianluca Grignani, Pordenone

20/04/2024

Karma, Verona

20/04/2024

Bengala Fire, San Vito al Tagliamento (PN)

20/04/2024

Lauryyn, Noha (LE)

20/04/2024

Erlend Øye & La Comitiva, Roma

20/04/2024

Simple Minds, Milano

20/04/2024

Daykoda, Torino

20/04/2024

Will Hunt, Buccinasco (MI)

Agenda

Scopri tutti
guerilla toss

Guerilla Toss “Famously Alive”

I brani giocano volontariamente sul disobbedire alle strutture canoniche della canzone pop

“Famously Alive” è il primo album per i Guerilla Toss sotto una grossa etichetta, la Sub Pop Records, disponibile dal 25 marzo 2022 in tutti i formati. Sin dagli esordi con il feroce – in senso giocoso – Jeffery Johnson, i Guerilla Toss hanno tracciato i confini del loro stile, una musica volta a destabilizzare l’ascoltatore e le sue certezze. I loro brani giocano volontariamente sul disobbedire alle strutture canoniche della canzone pop e in seconda battuta a quelli sociali. La loro musica è infatti da outsider a cui le stringenti convenzioni sociali stanno piuttosto strette. Nei loro brani è facile sentire le influenze del Noise Rock giapponese di gruppi come gli OOIOO o i Melt Banana, il Blues dei Royal Trux e il Noise rock dei Black Dice.

La differenza tra “Famously Alive” e i precedenti album si trova principalmente nella produzione: i maggiori mezzi della Sub Pop hanno messo il focus sulla parte elettronica del sound della band di Boston offuscando leggermente le loro radici rock. I dieci brani che compongono l’album sono un continuo di accostamenti desueti tra mondi apparentemente distanti.

In “Famously Alive” un sanguigno Arena Rock statunitense viene privato della sua vitalità quando durante la canzone viene trasformato in loop; nella successiva “Live Exponential” l’intro solenne viene subito dopo mischiato a delle ritmiche prese direttamente dalla Tecno. In “I Got Point” invece delle melodie che richiamano l’oriente si uniscono a un beat tipicamente Synth Pop mentre l’assolo di chitarra nel centro della canzone è tipicamente Heavy Metal.

“Famously Alive” non fa altro che confermare la strada intrapresa dalla band che sotto la Sub Pop potrebbe affermare la sua realtà anche a livello mainstream.

Articolo di Giorgio Cappai

Tracklist “The Harvest”

  1. Cannibal Capital
  2. Famously Alive
  3. Live Exponential
  4. Mermaid Airplane
  5. Wild Fantasy
  6. Pyramid Humm
  7. Excitable Girls
  8. I Got Spirit
  9. Happy Me
  10. Heathen In Me

Line up Guerilla Toss: Kassie Carlson voce e synth / Peter Negroponte batteria, basso, chitarra, synth / Arian Shafiee chitarra
Guerilla Toss online:
https://www.guerillatoss.com/
https://www.facebook.com/guerillatoss/
https://www.instagram.com/guerillatoss/

© Riproduzione vietata

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!