Heavy Water

Heavy Water “Red Brick City”

Dietro il progetto Heavy Water, si cela Peter Rodney Byford, dal 1979 conosciuto da tutti come Biff, voce e portabandiera dei Saxon

Dietro il progetto Heavy Water, il cui album di debutto è in uscita il 23 luglio 2021 su Silver Lining Music, si cela Peter Rodney Byford, dal 1979 conosciuto da tutti come Biff, voce e portabandiera con i suoi Saxon del movimento N.W.O.B.H.M. e da più di 40 anni un punto fermo nella scena heavy metal mondiale.

A differenza del disco solista di Biff uscito nel 2020, con “Red Brick City” ci troviamo però davanti a un progetto a due mani: il figlio infatti, Seb Byford, ha cantato, suonato la chitarra e composto e prodotto questo album insieme al padre, ovviamente durante il lockdown e ovviamente in modo molto tradizionale e diretto secondo un, diremmo, consolidato stile di famiglia. Biff al basso e voce, Tom Witts alla batteria e Dave Kemp alle tastiere e fiati affiancano Seb che si dimostra un ottimo cantante e chitarrista, nonché perfettamente a suo agio nelle vesti di ingegnere del suono e produttore.

Il riff granitico e pesante di “Solution” apre l’album con il familiare timbro vocale di Biff, che ci dà il benvenuto in casa Byford dove una “Turn To Black”, con Seb e Biff a dividersi strofe e ritornello, ci indica subito la direzione per il salotto buono. L’ascolto prosegue con la title track, pesantissimo heavy blues con ancora l’ottima voce di Seb a guidare le danze, mentre la seguente “Tree In The Wind” smorza i toni con una splendida ballata che ci ricorda che grande cantante sia Biff e quanto raramente gli venga riconosciuto il credito che si meriterebbe.

L’incalzate “Revolution” e la seguente “Personal Issue No. 1” dal retrogusto pop punk precedono un altro torrido pezzo di Blues pesante dall’appropriato titolo “Medicine Man”, mentre gli anni ’70 entrano prepotentemente in scena nella successiva “Follow This Moment” che mette in mostra la buona prova di Biff al basso nonché una inaspettata quanto efficace chiusura con sax. L’album si conclude con l’ottimo Seb alla voce in “Now I’m Home”, una bella ballata, e “Faith”, un convincente funky blues.

Un album che si dimostra alla fine molto più eclettico di quanto si possa pensare; a conti fatti è lecito pensare che si tratti più di un progetto di Seb che di Biff, anche se evidente è l’impronta lasciata da quest’ultimo. Un altro albero del Rock i cui rami promettono frutti sempre più maturi e gustosi.

Articolo di Andrea Bartolini

Track list “Red Brick City”

  1. Solution
  2. Turn To Black
  3. Red Brick City
  4. Tree In The Wind
  5. Revolution
  6. Personal Issue No. 1
  7. Medicine Man
  8. Follow This Moment
  9. Now I’m Home
  10. Faith

Line up Heavy Water

Biff Byford – Vocals, bass / Seb Byford – Vocals, guitar / Tom Witts – Drums / Dave Kemp – Keyboards, saxophone

Heavy Water online:

www.facebook.com/heavywatermusicofficial
www.twitter.com/HeavyWater11
www.instagram.com/heavywatermusicofficial

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!

24/05/2022

Francesco Bianconi, Udine

24/05/2022

Nudha, Bologna

24/05/2022

Slift, Bologna

25/05/2022

Francesco Bianconi, Brescia

25/05/2022

Ross The Boss, Bergamo

25/05/2022

Marky Ramone, Modena

26/05/2022

Francesco Bianconi, Rovereto

27/05/2022

Punkreas, Bologna

27/05/2022

Bandabardò, Firenze

28/05/2022

Crashdiet, Milano

28/05/2022

Fleshgod Apocalypse, Perugia

Agenda

Scopri tutti