29/05/2024

Gabriella Martinelli, Bologna

29/05/2024

Nils Frahm, Assisi (PG)

29/05/2024

Still Corners, Milano

29/05/2024

Nils Frahm, Assisi

29/05/2024

Metallica, Milano

30/05/2024

American Football, Milano

30/05/2024

Sgranar per colli & Bellavista Social Fest 2024, Buggiano (PT)

30/05/2024

Cor Veleno, Nerviano (MI)

30/05/2024

Nils Frahm, Milano

30/05/2024

Nils Frahm, Milano

30/05/2024

Vintage Violence, Novate Milanese (MI)

30/05/2024

Giorgio Canali & Rossofuoco, Roma

Agenda

Scopri tutti

King Nun “Lamb”

Toccante miscela di introspezione ed emozione pura, questa è una raccolta di brani vibranti e carichi di hook

I King Nun il 29 settembre 2023 hanno rilasciato per la Marshall Records “Lamb” un album davvero piacevole da ascoltare. Questo quartetto britannico nato nel 2013 ha saputo costruirsi una reputazione nel circuito musicale con il loro stile molto personale a cavallo fra Indie Rock e Punk, e il nuovo album lo testimonia.

Il disco si apre con la carica di “Golden Age” energica e dai riff molto potenti. Il brano introduce perfettamente l’atmosfera generale di questo lavoro discografico, che attinge a piene mani dalle sonorità punk e grunge riuscendo comunque a creare delle melodie originali e orecchiabili. Onestamente non si può fare a meno di trovare una certa assonanza con i primi Placebo, soprattutto nel cantato di Theo Polyzoides che presenta un timbro vocale molto somigliante a quello di Brian Molko in molti passaggi. “Sinking Feeling”, quarto brano dell’album e singolo dell’album, è forse uno dei brani che ha tutte le caratteristiche per diventare un buon successo unendo una melodia orecchiabile a una linea musicale molto avvincente.

“Lamb” è un album schietto e diretto. 11 tracce senza nessun fronzolo negli arrangiamenti  e suonate in maniera sincera e potente. La canzone di chiusura, dal titolo omonimo all’album, suona un po’ come la quiete dopo la tempesta regalando una traccia completamente spogliata dalle sonorità elettriche e dalla carica che accompagnano l’album mostrando la versatilità musicale dei King Nun.

Articolo di Daniele Bianchini

Tracklist “Lamb”

  1. Golden Age
  2. Selfish
  3. Do You Know Where You Are?
  4. Sinking Feeling
  5. One Time Alarm
  6. OCD
  7. In Vains
  8. I Must Be Struck by Lighting To Fly
  9. But We Live on the Beach
  10. Escapism
  11. Lamb

Line up King Nun: Theo Polyzoides voce e chitarra/ James Upton chitarra/ Nathan Gane basso/ Caius Stockley-Young batteria/ Ethan Stockley-Young chitarra e percussioni

King Nun online:
Website https://www.kingnun.com
Facebook https://www.facebook.com/KingNunBand
Instagram https://www.instagram.com/king_nun

You Tube https://www.youtube.com/c/KingNun/community

© Riproduzione vietata

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!