21/06/2024

Marlene Kuntz, Castelvolturno (CE)

21/06/2024

Apolide Festival, Ivrea (To)

21/06/2024

Air, Roma

21/06/2024

Motta, Ivrea (TO)

21/06/2024

La Prima Estate Festival, Lido di Camaiore (LU)

21/06/2024

NewDad, Piacenza

21/06/2024

Tre Allegri Ragazzi Morti, Padova

21/06/2024

Mercanti Di Liquore, Fontanelice (BO)

22/06/2024

Apolide Festival, Ivrea (To)

22/06/2024

Air, Ferrara

22/06/2024

BIG HAPPY FEST!, Forlì

22/06/2024

…A Toys Orchestra, Prato

Agenda

Scopri tutti

Letdown. “Crying In The Shower”

Inni da stadio che evidenziano una lotta interna in cerca risposte in tempi di oscurità, incertezza e insicurezza

ll 24 febbraio 2023, “Crying in the Shower “, ep pubblicato da Big Loud Rock, segna il debutto di Letdown. ovvero Blake Coddington, cantautore di Chicago/Nashville attivo sui social da circa tre anni e ha già radunato una consistente base di fan, con circa 640.000 follower e cinque milioni di pollici alzati. Un groove discretamente arrangiato  che non fatica a entrare in testa ci accompagna in un viaggio introspettivo attraverso la nera foresta delle insicurezze, in cerca del difficile equilibrio fra la percezione soggettiva e oggettiva di noi stessi.

Così in “Crying in the Shower,” la title track, ci troviamo a dover reagire alla fine di relazione che ci lascia sospesi nel vuoto lasciato da una separazione che ci delude profondamente, privati di quello che credevamo essere un punto di riferimento, vano qualsiasi tentativo di lavare via il ricordo e il rancore. Va un po’ meglio in “Go to Hell”, il secondo dei sette brani di questo ep, dichiarazione di un amore folle che giustifica qualsiasi sacrificio, affidata a un un classico riff in crescendo, un assieme sonoro arricchito dalla voce vibrante di Coddington che non manca di emozionare chi ascolta. Un delicato fraseggio di pianoforte ci sussurra la storia dell’incomunicabile senso di fragilità che si prova quando apriamo la black box delle nostre incertezze in “Empty”, mentre il tema del non piacersi e non riconoscersi anima le strofe di “Ugly”, PopRock con la collaborazione di Kelsy Karter & the Heroines. Infine un bell’Elettro Pop con ritornello e speach di ispirazione “imagine dragons” per l’ultima tappa del viaggio, “Karma”.

La pubblicazione di “Crying in the Shower” rappresenta per Letdown. il passaggio dai social al contatto diretto con il pubblico, e si pone l’obiettivo di guadagnarsi la fedeltà dei fan con una coinvolgente performance live portando finalmente la sua musica sui palchi (la nostra recensione del concerto a Milano, in apertura a Call Me Karizma). Siamo soltanto all’inizio, come riconosce lo stesso Coddington: È la seconda stagione dei Letdown., ed è sicuramente il capitolo più grande.

Articolo di Andrea Ciccola

Track list “Crying In The Shower”

  1. Crying in the Shower
  2. Go to Hell
  3. Empty
  4. Shipwrek
  5. Evil
  6. Ugly
  7. Karma

Letdown. online:
Facebook https://www.facebook.com/foreveraletdown
Instagram https://www.instagram.com/letdown/

© Riproduzione vietata

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!