30/05/2024

American Football, Milano

30/05/2024

Sgranar per colli & Bellavista Social Fest 2024, Buggiano (PT)

30/05/2024

Cor Veleno, Nerviano (MI)

30/05/2024

Nils Frahm, Milano

30/05/2024

Nils Frahm, Milano

30/05/2024

Vintage Violence, Novate Milanese (MI)

30/05/2024

Giorgio Canali & Rossofuoco, Roma

31/05/2024

Gabriella Martinelli, Firenze

31/05/2024

Diaframma, Buggiano (PT)

31/05/2024

Charlotte Sands, Milano

31/05/2024

Indie Head Quarter 2024, Malborghetto di Boara (Ferrara)

31/05/2024

Wacken Metal Battle Italy 2024, Firenze

Agenda

Scopri tutti

Michael Catton “Point Of No Return”

Dieci canzoni che raccontano l’amore per la musica, intesa come vero nutrimento dell’anima

Il debutto solista di Michael Catton – ex Tainted Lady –  è un tributo al miglior Hard Rock degli anni ’80. Fuori il 10 novembre su Mighty Music, vede la produzione di Soren Anderson, coautore dei brani e chitarrista del disco con quel tocco nostalgico nell’uso dei reverberi che farà sicuramente sussultare tutti coloro che, come me, sono cresciuti con quel sound che rimbombava nelle nostre cuffie 40 anni fa.

Canzoni come “Armaggedon Again” hanno il potere di catapultarti indietro nel tempo, a quei giorni in cui “1987” dei Whitesnake era sempre sul piatto dello stereo pronto a essere sostituito da “Pride” dei White Lion e “Pump” degli Aerosmith. Come questi dischi, “Point Of No Return” vuole essere ascoltato per intero dalla prima nota della sbarazzina “Faith” fino all’ultimo accordo di “Brother”. È un disco che, come testimonia lo stesso Catton è cresciuto dentro di me in tutti questi anni ed era tempo che uscisse.

Dieci canzoni che raccontano l’amore per la musica, intesa come vero nutrimento dell’anima, come una necessità. È grazie a questo atteggiamento che le interpretazioni di Catton in “Hearts In Danger” o nella conclusiva “Brother” risultano così intense e vissute. Anche quando il tono si fa più leggero – “Gas On The Fire” e l’incalzante “Livin’ Lovin’” –  non è certo la convinzione a venir meno. Nel 2023 sono proprio dischi come “Point Of No Return” a poter fare la differenza riaffermando che la musica non è un semplice sottofondo a un video su tiktok.

Articolo di Iacopo Meille

Track list “Point Of No Return”

  1. Faith
  2. Livin’ Lovin’
  3. Armageddon Again
  4. Never Say Goodbye
  5. Hearts In Danger
  6. Ready For The Takin’
  7. Lights Out
  8. Gas On The Fire
  9. Going Down
  10. Brother

Lineup: Michael Catton voce / Soren Andersen chitarre / Chris Catton tastiere e cori / Michael Gersdorff basso / Allan Tschicaja batteria

© Riproduzione vietata

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!