Phil-Campbell

Phil Campbell “Old Lions Still Roar”

Phil Campbell -“Old Lions Still Roar” – Nuclear Blast 2019 Ci vogliono le palle per iniziare un disco con un pezzo acustico quando ci si chiama Phil Campbell e si è suonato nei Motörhead per

Phil Campbell -“Old Lions Still Roar” – Nuclear Blast 2019

Ci vogliono le palle per iniziare un disco con un pezzo acustico quando ci si chiama Phil Campbell e si è suonato nei Motörhead per 31 anni. Il suo debutto solista vuole offrire qualcosa di diverso, personale e non semplicemente dedicato agli orfani della band di Lemmy Killmister. Ecco quindi spiegata una canzone come “Rocking Chair” che parla del passato e della soddisfazione per quello finora creato.

phil-campbell

Circondato da uno stuolo di cantanti da far invidia, Phil si lancia in un paio di canzoni riff-based che faranno la gioia di molti. Ascoltate per esempio la pesante “Faith In The Fire” con Ben Ward degli Orange Goblin alla voce e non rimarrete delusi. Ho scritto le canzoni avendo in mente il cantante a cui avrei voluto farle cantare, confessa il chitarrista gallese che può contare su amicizie importanti come quella di Alice Cooper, in questi anni sempre più instancabile che con “Swing It”, si lancia in un boogie metal che i Mötley Crüe non sono più in grado di scrivere da anni. E proprio Mick Mars fa capolino insieme a Dee Snider in “These Old Boots” ed è come se il 1984 fosse tornato nel nostro impianto stereo. E che dire del Godfather of Metal Rob Halford che nella tellurica “Straight Up” rinuncia alle sue urla inconfondibili per donarci un cantato aggressivo come non mai.

“Old Lions Still Roar” è la prova che è sempre meglio lasciare che un musicista lasci libera la sua ispirazione e non si faccia vincolare da niente e da nessuno.

Articolo di Jacopo Meille

Track list “Old Lions Still Roar”

1. Rocking Chair

2. Straight Up

3. Faith In Fire

4. Swing It

5. Left For Dead

6. Walk The Talk

7. These Old Boots

8. Dancing Dogs (Love Survives)

9. Dead Roses

10. Tears From A Glass Eye

Line up Phil Campbell

Tim Atkinson – bass guitar on “Faith in Fire”
Dane Campbell – drums on “Straight Up”, “Swing It”, “Left for Dead” and “Dancing Dogs (Love Survives)”
Phil Campbell – guitars, bass guitar on “These Old Boots”, piano on “Rocking Chair”, “Swing It”, “Left for Dead”, “Dead Roses” and “Tears from a Glass Eye”, backing vocals on “These Old Boots”
Todd Campbell – acoustic guitar on “Rocking Chair”, additional guitar on “These Old Boots”
Tyla Campbell – bass guitar on “Straight Up” and “Dancing Dogs (Love Survives)”, acoustic guitar on “Left for Dead”
Alice Cooper – vocals on “Swing It”
Whitfield Crane – vocals on “Dancing Dogs (Love Survives)”
Will Davies – bass guitar on “Rocking Chair” and “Dead Roses”
Chris Fehn – drums on “These Old Boots”
Chuck Garric – bass guitar and backing vocals on “Swing It”
Robyn Griffith – drums on “Faith in Fire”
Rob Halford – vocals on “Straight Up”
Danko Jones – vocals on “Walk the Talk”
Mark King – bass guitar on “Left for Dead”
Ray Luzier – drums on “Walk the Talk”
Nev MacDonald – vocals on “Left for Dead”
Mick Mars – guitar on “These Old Boots”
Nick Oliveri – vocals and bass guitar on “Walk the Talk”
Danny Owen – keyboards on “Left for Dead”
Joe Satriani – all other instruments on “Tears from a Glass Eye”
Dee Snider – vocals on “These Old Boots”
Matt Sorum – drums on “Dead Roses”
Leon Stanford – vocals on “Rocking Chair”
Ben Ward – vocals on “Faith in Fire”
Benji Webbe – vocals on “Dead Roses”

 

Ti è piaciuto? Condividilo!

22/09/2021

Zucchero, Taormina

22/09/2021

Zucchero, Roccella Jonica

24/09/2021

Zucchero, Verona

24/09/2021

Piero Pelù, Firenze

25/09/2021

Zucchero, Verona

26/09/2021

City of the Sun, Milano

26/09/2021

City of the Sun, Bologna

27/09/2021

Sting, Taormina

06/10/2021

Zucchero, Firenze

23/10/2021

Ancillotti, San Marino

27/10/2021

Lauren Ruth Ward, Bologna

Agenda

Scopri tutti