28/09/2022

Opeth, Roma

29/09/2022

C’Mon Tigre, Milano

29/09/2022

Lili Refrain + Juggernaut, Roma

30/09/2022

Paolo Nutini, Milano

30/09/2022

Negramaro, Milano

30/09/2022

Penny and Sparrow, Milano

01/10/2022

Assalti Frontali, Palermo

01/10/2022

Sons of the East, Milano

01/10/2022

Sons of the East, Milano

01/10/2022

Godspeed You! Black Emperor, Bologna

Agenda

Scopri tutti
Quinta-Colonna

Quinta Colonna “Rabbia, Rock, Adrenalina”

Un buon lavoro cantato in italiano tra alternative, metal e hard rock classico

QuintaColonna, band perugina attiva da parecchi anni, giunge al terzo album, intitolato “Rabbia, Rock e Adrenalina” e pubblicato a metà dicembre da Volcano Records. La band si muove sull’insidioso territorio del rock cantato in italiano, un misto di alternative, metal e hard rock più classico con cui si cimentano già dai tempi del primo album “Era” del 2006.

C’è sicuramente stata una crescita nel gruppo, sia dal punto di vista compositivo che di produzione, e i miglioramenti che già si riscontravano nel secondo album “Accaerrepositivo” del 2016 vengono confermati e rafforzati nel nuovo disco. Un buon lavoro dunque, a partire dal miglior equilibrio nelle parti vocali che si sviluppano in linee melodiche sicuramente più convincenti che in passato; il cantante Marco Tufi riesce infatti a infondere aggressività e spunti melodici in egual misura come nella traccia di apertura “Io non mollo” o in “Carne da macello”.

Musicalmente la band si produce in una carrellata di riff efficaci e ritmiche quadrate, niente di particolarmente originale ma che nel contesto generale svolgono egregiamente il compito di sostenere pezzi assolutamente validi come “La gabbia”, “L’America è lontana” e l’autocelebrativa “Amo il Rock”, un inno che ognuno di noi potrebbe fare suo. I testi, oltremodo importanti per una band che canti nella propria lingua, scorrono in maniera fluida e le metriche e i contenuti bene si sposano al contesto sonoro in cui sono inseriti.

Il disco contiene anche una cover della celeberrima “Freestyler” dei Boomfunk MC’s, un pezzo che però all’ascolto risulta il più debole della raccolta, non troppo ispirata, a mio avviso, la rilettura di questo classico della band finlandese break/hip-hop.

C’è ancora strada da percorrere per i QuintaColonna, misurabile in concerti da fare e in ore, giorni, mesi da passare in studio o in sala prove, perché per loro come per qualsiasi altra band, la canzone migliore deve ancora essere scritta. Per il momento: bravi, e avanti così.

Articolo di Andrea Bartolini

Track list “Rabbia, Rock, Adrenalina”

  1. Io Non Mollo
  2. La Gabbia
  3. Carne Da Macello
  4. Ho Bisogno Di Sbagliare
  5. Fuori Giri
  6. Con Te
  7. Freestyler (Bomfunk MC’s cover)
  8. L’America E’ Lontana
  9. Amo Il Rock
  10. Quando Sono Così
  11. Un Poco Di Buono

Line up Quinta Colonna: Marco Tufi Voce / Luca Perini Basso / Nicola Farfanelli Chitarra / Alessandro Fico Chitarra / Roberto Corbelli Batteria

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!