Roberto Angelini “Il cancello nel bosco”

Dodici tracce con un’alternanza tra canzoni e brani puramente strumentali che svelano il ruolo della musica come guida di vita

“Il cancello nel bosco” è il titolo del nuovo lavoro di Roberto Angelini uscito il 26 novembre su FioriRari, che, a distanza di nove anni, presenta al pubblico degli inediti, anticipati nei mesi precedenti da “Incognita” e “Condor”. L’album si compone di dodici tracce in cui troviamo un’alternanza tra canzoni e brani puramente strumentali che svelano il ruolo della musica come guida della vita stessa dell’artista, creatura viva che non può essere racchiusa in compartimenti stagni, ma che è appunto viva e come tale parla per sé e di sé attraverso i soli strumenti.

Oltre alle sezioni strumentali che danno il titolo al disco e che gradualmente segnano i nostri varchi musicali, è con “Il complotto delle foglie parlanti” che la fluidità sonora trova la sua massima espressione tanto che le note sembrano davvero diventare parole alle orecchie di chi sta ascoltando, frasi veloci, a tratti sussurrate, ma che sono lì piene della loro magia pronta a essere colta con la giusta attenzione. Ma se la musica diventa parola, anche le parole, per quanto semplici, sono combinate in modo così sapiente da diventare esse stesse melodia per un effetto di compenetrazione che coinvolge immediatamente l’ascoltatore.

Non importa neanche ascoltare più volte il disco per confermare la capacità compositiva e performativa di Angelini, che dimostra nuovamente di essere un artista dotato di una profonda consapevolezza musicale e testuale. Quello che più colpisce al primo ascolto è che queste tracce non nascono da un’esigenza di dover scrivere musica, bensì dal piacere di vivere il suono in ogni sua forma, sia esso come nota, parola o anche beat elettronico come in “l’Isola”, canzone scritta per Emma Marrone e che l’artista ripropone in una versione intensa e molto evocativa.

Con questo album per Angelini è arrivato il momento di godere in pieno della sua creatività e della voglia di guardare al mondo che lo circonda senza però strozzarsi con la sua essenza, condividendo il momento con chi ha incontrato lungo il suo percorso personale e artistico. È così che si ottiene un lavoro strumentalmente corale dove troviamo altri musicisti di eccezione come Valentina Del Re, Marco Fabi, Rodrigo D’Erasmo, Gigi Canu e il giovanissimo Gabriele Angelini, fonte primaria di “La chiave del cancello”, insieme a molti altri.

Nonostante la complessità melodica, le canzoni si susseguono come un movimento unico all’interno di uno spazio dove crescono alberi di esperienze e ramoscelli di dubbi, domande di cui non si cerca veramente una risposta, perché è nella domanda che sappiamo essere noi stessi, come in “Manicomio” a cui fa eco “Incognita”, che risponde senza domande dirette ma anche senza certezza sul futuro tranne per vivere delle poche tracce e sensazioni che rimangono nel presente, o, come in “Libellula”, sulla certezza che comunque osare è la parola della nuova rinascita.

“Il cancello nel bosco” è un lavoro creato da chi ha voglia di raccontare, ma senza fretta, prendendosi il tempo e il gusto di farlo, invitando gli altri ad ascoltare in modo attraente, ma senza falsi ammiccamenti, invogliando l’ascoltatore a restare nota per nota, parola per parola.

Articolo di Alma Marlia

Track List “Il cancello nel bosco”

  1. Il cancello nel bosco
  2. Condor
  3. L’isola
  4. Il cancello nel bosco (parte 2)
  5. Manicomio
  6. Il complotto delle foglie parlanti
  7. Incognita
  8. L’era glaciale
  9. La chiave del cancello
  10. Libellula
  11. Il cancello nel bosco (parte 3)
  12. Hedra

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!

29/06/2022

Michael Monroe, Milano

29/06/2022

99 Posse, Bologna

29/06/2022

Skunk Anansie, Roma

29/06/2022

Placebo, Mantova

29/06/2022

Irene Grandi, Perugia

29/06/2022

Alice Cooper, Milano

30/06/2022

Willie Peyote, Roma

30/06/2022

Brunori Sas, Roma

30/06/2022

Lacuna Coil, Milano

30/06/2022

Skunk Anansie, Padova

30/06/2022

Marky Ramone, Bergamo

Agenda

Scopri tutti