27/09/2022

Opeth, Milano

27/09/2022

Three Days Grace, Milano

28/09/2022

Opeth, Roma

29/09/2022

C’Mon Tigre, Milano

30/09/2022

Paolo Nutini, Milano

30/09/2022

Negramaro, Milano

30/09/2022

Penny and Sparrow, Milano

01/10/2022

Assalti Frontali, Palermo

01/10/2022

Sons of the East, Milano

01/10/2022

Sons of the East, Milano

01/10/2022

Godspeed You! Black Emperor, Bologna

Agenda

Scopri tutti
The Hu

The Hu “Rumble Of Thunder”

Heavy Rock con sonorità impregnate di Folk di origine mongola

I The Hu ci propongono con “Rumble Of Thunder”, in uscita il 2 settembre 2022 per Better Noise Music, un Heavy Rock con sonorità impregnate di Folk di origine mongola, caratterizzato da strumenti a corda e da voci gutturali che agiscono con un registro di tonalità principalmente basso e con vibrazioni particolari e diversificate. Il primo lavoro “The Gereg” è stato per me una sorpresa, con esso infatti i The Hu sono riusciti a creare un album estremamente interessante per intenti e forma, “pesante” nonostante l’uso quasi esclusivo di strumenti etnici acustici, e con la peculiarità di un cantato in lingua mongola. Uno dei meriti, oltre alle capacità compositive singole e collettive, va dato al lavoro della batteria, e a tratti del basso, che gli ha permesso di proporre ritmiche incisive dando al suono complessivo una robustezza d’insieme.

In questo secondo lavoro “Rumble Of Thunder” la band rimarca lo stesso solco facendo un ulteriore passo avanti, in cui la concezione etnica e la sua valorizzazione si aprono ulteriormente all’esterno. In questa apertura infatti si notano, a mio avviso, principalmente due cose: l’introduzione di diverse influenze musicali moderne e un maggior uso di chitarre elettriche e acustiche (oltre che al basso), che riescono a donare corposità ed ulteriore impatto heavy ed epicità alla musica, senza snaturare il concetto di partenza.

Questa piccola svolta si era già intuita da indizi come la versione di “Wolf Totem” featuring con il cantante dei Papa Roach Jacoby Shaddix, bonus track nella versione Deluxe di “The Gereg” e dalla cover di “Sad but True” proposta nel 2020, con relativo video, per la “The Metallica Blacklist”, dove appunto le incursioni elettriche donavano gran potenza ai brani.

Il nuovo album ci regala momenti di alto livello per coinvolgimento e per chimica, strutturalmente i brani sono a tratti superlativi. I riff bluesy e Rock di “Teach me” e “YUT Hövende” sono tutto fuorché scontati come la stupenda “Segee”, e non mancano passaggi più metal dove chitarre elettriche, basso e batteria fanno sentire il loro peso come in “This is Mongol”, travolgente nel suo incedere, e nella trascinante “Tatar Warrior” la cui parte della ritmica sembra uscita direttamente dal “Black Album”.

“Shihi Hutu” è un altro episodio che merita menzione, bellissima epica ed evocativa, un anthem a tutti gli effetti. Altro momento degno di nota è “Mother Nature” dove la chitarra acustica crea l’atmosfera giusta per un brano che mostra un’alchimia perfetta tra pathos e melodia con una parte di basso davvero ben costruita. Un bell’album nel suo insieme, ben prodotto, bei suoni e bel groove, ritmiche ottimamente concepite, suonato benissimo e soprattutto scorrevole, per una band da cui dal vivo mi aspetto molto e che promette faville.

Articolo di Pierluigi Laurano

Tracklist “Rumble Of Thunder”  

  1. This Is Mongol
  2. YUT Hövende
  3. Triangle
  4. Teach Me
  5. Upright Destined Mongol
  6. Sell The World
  7. Black Thunder
  8. Mother Nature
  9. Bii Biyelgee
  10. Segee
  11. Shihi Hutu
  12. TATAR Warrior

Line up The Hu: Galbadrakh Tsendbaatar, “Gala” – Morin Khuur, Voce / Nyamjantsan Galsanjamts, “Jaya” – Tumur Khuur, Tsuur, Voce / Enkhsaikhan Batjargal, “Enkush” – Morin Khuur, Voce / Temuulen Naranbaatar, “Temka” – Tovshuur, Cori / Jambaldorj Ayush, “Jamba” – Chitarra, Cori / Batkhuu Batbayar – Basso, Cori / Unumunkh Maralkhuu, “Ono” – Percussioni, Tumur Khuur, Cori / Odbayar Gantumur, “Odko” – batteria 

The Hu online:
https://www.thehuofficial.com/
https://instagram.com/thehuofficial?igshid=YmMyMTA2M2Y=
https://youtube.com/c/HunnuRock

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!