13/06/2024

Crosses, Foligno

13/06/2024

Dropkick Murphys, Milano

13/06/2024

Big Time Rush, Milano

13/06/2024

Dropkick Murphys, Sesto san Giovanni (MI)

13/06/2024

Crosses, Foligno

13/06/2024

Vowws, Foligno

13/06/2024

Altin Gun, Bologna

13/06/2024

CCCP-Fedeli Alla Linea, Roma

13/06/2024

Firenze Rocks, Firenze

14/06/2024

Crosses, Milano

14/06/2024

Gogobo Festival, Bologna

14/06/2024

Big Time Rush, Roma

Agenda

Scopri tutti

USA Nails “Feel Worse”

Attraverso suoni distorti e acidi trasmettono il loro dissenso nei confronti del governo britannico e soprattutto della monarchia

“Feel Worse”, fuori il 22 marzo per One Little Independent Records, è l’ultimo album degli USA Nails. La band di Londra torna, per la prima volta con questa casa discografica, con un album potente per sound e messaggio. Fedeli al Noise-Rock che li definisce dal 2013, gli USA Nails hanno le idee chiare e un progetto concreto. Attraverso suoni distorti e acidi trasmettono il loro dissenso nei confronti del governo britannico e soprattutto della monarchia, oltre a criticare la cultura del consumo e le controversie del mondo giovanile. Queste considerazioni turbinano in un vortice che, per quanto rumoroso, mantiene una linea melodica orecchiabile e riconoscibile.

La title track segue “Cathartic Entertainment”, ottimo titolo per il brano di apertura di un disco tanto polemico. Il pezzo più potente è, senza dubbio, “The Sun In The Sands”, Punk credibile e fresco. Non mancano canzoni d’amore, ma, allo stesso tempo, gli USA Nails riflettono sullo schadenfreude, ovvero la felicità che si prova nel vedere gli altri fallire. “Networking Opportunity” rappresenta questo sentimento in modo eccellente: eventi ed emozioni negative vengono elencate con voce distorta e apatica, mentre attorno infuria il chaos. Nel momento in cui a tutto ciò viene affiancata la gioia (loss…joy, loss…joy), il pezzo, che sembra aver trovato quiete, decolla, tormentato da interrogativi sulla conflittualità interna provocata da questo sentimento (What is the meaning of pleasure? What is the meaning of misfortune?). Queste lyrics trovano il loro opposto nel brano finale, intitolato, invece, “I Love It When You Succeed”. Gli Usa Nails sono un gruppo in grado di dare un suono ai propri sentimenti in modo che questi sembrino espressi di getto, con la rabbia come motore creativo.

Dato il loro potenziale, negli ultimi anni gli USA Nails, spesso headliner negli Stati Uniti, hanno anche supportato tour di artisti di rilievo come Mclusky, Viagra Boys, Future Of The Left, Cocaine Piss e Hey Colossus. La band, quindi, vanta da tempo una posizione notevole nel panorama noise-rock e punk non solo britannico, e questo disco è una conferma della loro attitudine.

Articolo di Sabrina Tartarello

Tracklist “Feel Worse”

  1. Cathartic Entertainment
  2. Feel Worse
  3. The Sun In The Sands
  4. Pack Of Dogs
  5. Networking Opportunity
  6. Holiday Sea On Computer Screen
  7. Beautiful Eyes!
  8. An Audience Of Love
  9. I Love It When You Succeed

Line up USA Nails: Dan Holloway, voce, chitarra/ Tom Brewins, batteria/ Steven Hodson, chitarra, voce/ Gareth Thomas, basso

USA Nails online:
Instagram https://www.instagram.com/u_s_a__n_a_i_l_s/
Facebook https://www.facebook.com/usanailsband/
Youtube https://www.youtube.com/@USANailsband

© Riproduzione vietata

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!