14/07/2024

Ludovico Einaudi, Roma

14/07/2024

Escape the Fate, Milano

14/07/2024

Massimo Silverio, Locorotondo (BA)

14/07/2024

Porretta Prog Legacy, Porretta Terme (BO)

15/07/2024

Calexico, Milano

15/07/2024

Mogwai, Bologna

16/07/2024

Black Eyed Peas, Rho (MI)

16/07/2024

Cristiano De André, La Spezia

16/07/2024

Blue, Bologna

16/07/2024

Crocodiles, Marina di Ravenna (RA)

17/07/2024

Thomas Umbaca, Camaldoli (AR)

17/07/2024

Ludovico Einaudi, Stresa (VB)

Agenda

Scopri tutti

Jack Jaselli “Wandering Soul” video

Il brano, cantato in inglese, è stato scritto da Jack Jaselli

per accompagnare il documentario ‘Tratti’ di Francesco Lotta,

un viaggio in bicicletta attraverso la Patagonia

‘Wandering Soul’, il nuovo singolo fuori venerdì 14 giugno, nasce dalla collaborazione tra Jaselli e Francesco ‘Frank’ Lotta: “quando Frank mi ha chiesto di scrivere un brano per ‘Tratti’, il suo documentario che racconta un viaggio in bici attraverso la Patagonia, ho immediatamente accettato la proposta. La dimensione del viaggio mi appartiene e mi appassiona ed è sempre stato un tema ricorrente nella mia musica” spiega Jack.

‘Wandering Soul’ parla del viaggio in senso fisico e metaforico, il mettersi in gioco e perfino bruciare i ponti per non avere l’occasione di tornare indietro. “Quello che non mi aspettavo” continua Jack, “è che il brano, dopo quattro o cinque anni di scrittura in italiano, scaturisse spontaneamente in inglese. E’ stato uno di quei casi in cui una canzone si scrive quasi da sola, occorre solo esserne testimoni. E’ stato molto bello lavorare con Davide Ferrario che, con la produzione, ha catturato le atmosfere perfette per sviluppare quello che era nato solo con una chitarra e con la voce”.

‘Wandering Soul’ segna anche il ritorno di Jack Jaselli sulle scene musicali, a tre anni dall’ultimo singolo pubblicato, ‘Se Non Ora Quando’ e dall’ep ‘Torno A Casa Piedi Sessions’, che prende il nome dal primo libro pubblicato ad aprile 2021, il racconto di quaranta giorni (800 km) di cammino fatti da Jack con la chitarra in spalla, seguendo la Via Francigena da Pavia a Roma.

Jack Jaselli, classe 1980, milanese di nascita ma cittadino del mondo. La sua discografia comprende quattro album in lingua inglese e uno in lingua italiana. L’ album in inglese, ‘I Need The Sea’ (2013) è stato registrato dal vivo in una grotta sul mare, ‘Monster Moon’ (2016) a Los Angeles dal produttore Ran Pink. L’album in italiano ‘Torno a Casa’ (2019) è stato prodotto da Max Casacci dei Subsonica e contiene il singolo ‘Nonostante Tutto’, scritto e cantato insieme alle detenute del carcere femminile della Giudecca.

Jack ha collaborato con numerosi colleghi, tra cui Jovanotti per la colonna sonora del film di Gabriele Muccino, ‘L’Estate Addosso’ (con i brani ‘Feel The Summer On My Skin’ e ‘Welcome to the World’) e Gue Pequeno (featuring su ‘Fuori Orario’, ‘Squalo’, ‘Eravamo Re’). Tra le altre collaborazioni Danti, Dj Aladyn, Marianne Mirage, Elodie. Ha suonato su palchi prestigiosi tra cui quello di San Siro e dell’Olimpico in apertura ai Negramaro, all’Autodromo di Imola al fianco di Ben Harper, agli MTV EMAs in Piazza del Duomo a Milano e all’Hard Rock Festival in Piazza Del Popolo a Roma (oltre che con Xavier Rudd, Fink, Gavin De Graw, Young The Giant, Steve Earle, Lee Ranaldo).

Jack ha scritto e realizzato due documentari per Discovery, il primo racconta l’esperienza del brano scritto con le detenute di Venezia (‘Nonostante Tutto’), il secondo, ‘Torno a Casa a Piedi’ racconta del tour musicale fatto a piedi per 800 km lungo la Via Francigena con zaino e chitarra, suonando i brani del suo primo album in italiano. ‘Torno a Casa a Piedi’ è diventato anche un libro edito da De Agostini. Oltre alla sua attività musicale, Jack Jaselli ha conseguito una laurea in filosofia e un master in neuroscienze che lo hanno spinto a dedicarsi alla mindfulness ed alle pratiche contemplative, che insegna dopo essersi formato alla Brown University e a Stanford. L’unione tra musica e mindfulness è l’anima del suo lavoro con i detenuti che svolge al fianco dell’Università Statale di Milano e della Casa Del Giovane di Pavia. ‘Wandering Soul’ è il primo brano del nuovo viaggio di Jack Jaselli, di cui presto verranno date maggiori informazioni.

Foto di Chiara Mirelli 

© Riproduzione vietata

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!