03/03/2024

Appino, Roma

03/03/2024

Appino, Roma

03/03/2024

Shawn James, Milano

03/03/2024

James Senese JNC, Agrigento

03/03/2024

Suicide Silence, Milano

03/03/2024

Filippo Graziani, Milano

04/03/2024

Shawn James, Bologna

04/03/2024

Adam Bomb, Sacile (PN)

05/03/2024

IDLES, Milano

05/03/2024

Tinlicker, Milano

05/03/2024

Kim Petras, Milano

06/03/2024

Appino, Trento

Agenda

Scopri tutti

The Revangels “The Way To The Stars”

Tutte le carte in regola per portare il Rock italiano verso riscontri lusinghieri

Fuori il 24 novembre il nuovo ep dei milanesi The Revangels dal titolo “The Way to the Stars”, su VREC Music Label, che arriva ben otto anni dopo il loro primo album “Revelation”. Già dal titolo dell’album si intuisce lo stato di grazia che avvolge la band, nato anche dai seguenti eventi rilevanti, forse decisivi nella loro carriera.

La prima circostanza fu un concerto degli U2 allo 02 Arena di Londra il 26 ottobre 2015, durante il quale Bono e soci invitarono sul palco due membri della band a duettare con loro in una sorta di session riproponendo il famoso brano “Angel of Harlem”. La seconda occasione è stato l’incontro con il famoso producer Pietro Foresti che, credendo fermamente nelle qualità di questi ragazzi, ha dato loro un’opportunità collaborando alla realizzazione di questo nuovo lavoro. La terza tappa di questo percorso è stata la recente performance al Pistoia Blues Festival edizione 2023 (la nostra intervista), in apertura al concerto della blasonata star britannica Steve Hackett. Quella sera The Revangels avevano un compito tutt’altro che semplice: esibirsi in una piazza del Duomo ancora semideserta in attesa del mitico chitarrista, con il sole ancora rovente. Ma i ragazzi furono portentosi: un entusiasmo contagioso, una grande energia, un’assoluta padronanza del palco e messaggi importanti. Insomma, seppero conquistare alla grande quella platea che andava via via a riempire la location, facendosi non solo notare per la forza della musica, ma anche per la grande personalità.

“The Way To The Stars” è composto da cinque brani, tutti elaborati nello stile variegato della band che mescola con abilità Hard e Alt Rock con Pop e Blues, il tutto supportato da un suono tipicamente mediterraneo con melodie colorate da una brillante solarità. I quattro componenti della formazione, la più tipica delle rock band con voce, chitarra, basso e batteria, danno vita a tanta buona musica caratterizzata da un’evoluzione agile e trascinante.

“Play With Fire” apre le danze rivelandosi sino da subito un brano esuberante, dove la chitarra si sdoppia tra assoli e riff più intensi esibiti nel ritornello mentre il timbro di Angelo “Enni” Liaci vola alto a tinteggiare le partiture. Le movenze quasi blues, la ritmica del basso di Andrea “Dallas” Montafia e del drummer Giancarlo “Janky” Ragni contraddistinguono “The Prayer of Jabez”, un altro brano che conferma la scrittura melodica e emozionale del gruppo, con testi profondi e ricchi di citazioni. È un riferimento significativo alla società odierna che ha smarrito alcuni valori importanti. Cercare il significato della propria vita, trovare la propria voce non soffocandola in un arido deserto, consente di conferire un senso all’esistenza, cercando di non perdersi nel brusio inconcludente di chi non sa distinguersi dalla massa.

“The Way Back Home”, che presenta un’accattivante evoluzione giocata su una splendida linea melodica. Il primo singolo anticipatore dell’album è stato “Come Back to the Stars”, un brano bellissimo contrassegnato da un ritornello evocativo, dove non mancano anche spunti psichedelici e sale in cattedra la chitarra di Ivan “Evan” Montafia. Ancora notevoli le liriche di questo motivo; il proseguo di un viaggio intimista, che spinge a ritrovare un dialogo con sé stessi, sapendo che in ogni momento di difficoltà e in qualsiasi circostanza, c’è sempre un cielo da guardare. Questo brano così intriso di pathos nei testi ci conduce verso l’epilogo con “Unchained”, letteralmente “scatenato”, pezzo proiettato infatti verso un Hard Rock tirato e dalla ritmica avvolgente.

“The Way to The Stars” rappresenta un episodio fondamentale nell’evoluzione di questa band che ha tutte le carte in regola per portare il Rock italiano verso riscontri lusinghieri. La loro forza creativa è del resto già nota nel firmamento della musica internazionale e questa opera conferma brillantemente le ottime sensazioni che hanno caratterizzato le ultime uscite del gruppo destinato senza dubbio a proficui scenari grazie anche alla produzione di Foresti. La via verso le stelle è una strada per pochi, ma il talento e il gusto raffinato per la buona musica possono portare molto in alto.

Articolo di Carlo Giorgetti

Tracklist “The Way To The Stars”

  1. Play With Fire
  2. The Prayer of Jabez
  3. The Way Back Home
  4. Come Back to the Stars
  5. Unchained

Line up The Revangels: Angelo Liaci voce / Ivan Montafia chitarre / Andrea Montafia basso / Giancarlo Ragni batteria, percussioni

The Revangels online:
Website https://www.therevangels.com/
Facebook https://www.facebook.com/TheRevangels
Instagram https://www.instagram.com/TheRevangels

YouTube https://www.youtube.com/TheRevangels

© Riproduzione vietata

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!