02/10/2022

Counting Crows, Padova

02/10/2022

Ministri, Bologna

02/10/2022

Marlene Kuntz, Palermo

03/10/2022

Sigur Ros, Padova

03/10/2022

David Keenan, Torino

03/10/2022

Will & The People, Milano

03/10/2022

Godspeed You! Black Emperor, Roma

04/10/2022

Sigur Rós, Milano

Agenda

Scopri tutti
Singoli 3 2022

Singoli #3 2022

Singoli selezionati nella settimana settimana dal 17 al 21 gennaio

Band Of Horses “Lights” BMG 2022

Da Seattle i Band Of Horses ci incantano con un bel singolo che anticipa l’uscita del nuovo album “Things Are Great” previsto per il quattro marzo 2022. Da poco ottenuta la prima posizione nella classifica radiofonica AAA con il singolo “Crutch”, “Lights” è un concentrato di melodia racchiuso in un bozzolo fatto di chitarre che spingono il brano con vigore ma senza prepotenza.

Rotten Mind “Drifter” Lovely Records 2022

Il secondo singolo degli svedesi Rotten Mind spiana la strada per il loro nuovo album in uscita a marzo 2022. Un pezzo irruento ed effervescente, dalle sonorità garage che non rinuncia alla commistione con sonorità dark e post punk anni ’80 così come nel loro stile. Oramai in vista del loro quinto album i Rotten Mind continuano a proporsi come una delle migliori band del genere.

Hammerfall “Venerate Me” Napalm Records 2022

Cinque svedesi e un danese, ovvero gli Hammerfall con la partecipazione del mitico King Diamond per il nuovo singolo “Venerate Me” apripista del nuovo album “Hammer Of Dawn” in uscita il 25 febbraio. Chi conosce gli Hammerfall sa cosa aspettarsi, qui troviamo come sempremelodia, potenza e epici arrangiamenti chitarristici che sono e saranno sempre alla base del Power Metal di questa band che si appresta così a pubblicare il loro dodicesimo album in studio.

Solo “Stato di abbandono” Dischi Soviet Studio 2022

Un trio che gioca con la tecnica strumentale e le emozioni, in questo secondo singolo “Stato di abbandono” che anticipa un ep di prossima uscita, la band veneta Solo spazia senza problemi all’interno di un genere che per comodità potremmo definire Prog ma che contiene elementi di Alternative Rock, Hard Rock, Funk e psichedelia. La band lascia molta voce agli strumenti e rigetta un po’ il formato canzone preferendo che sia un flusso inarrestabile di note a dettare legge all’interno di questa affascinante composizione.

Sometimes Y “Make Me A Believer” Slumerican 2022

Il nuovo progetto di Yelawolf e Shooter Jennings è un eccitante combo rock che con “Make Me A Believer” si propone come un pezzo nella migliore tradizione rock da fm americana (Motels, Cars, ecc…) a cavallo fra power pop e classic rock. Qualsiasi dubbio, una collaborazione del genere, possa far venire in mente viene spazzato via dai cinque minuti di “Make Me A Believer”.

Evil “Evil Never Dies” From The Vaults 2022

Heavy Metal old school con i danesi Evil il cui esordio risale al 1984 con un interessantissimo mini lp. Sciolti come neve al sole prima ancora dei ’90, si sono riformati con un solo membro originale, l’ottimo batterista Freddie Wolf ora passato alla chitarra e si preparano ad un ritorno sempre nel segno di un metal fortemente debitore verso band come Priest e Accept ma comunque ben eseguito e di grande impatto, ne è la riprova questo ottimo “Evil Never Dies”, la vecchia scuola raramente delude.

Nosexfor “Endorfine a go go” Indiebox Music 2022

Sono un duo ma conta poco, quello che esce fuori dal loro ultimo singolo “Endorfine a go go” è il suono di una rock’n’roll band che sfrutta al massimo il principio secondo il quale non è necessario mettere un accordo in più se con quelli che ci sono funziona tutto a meraviglia, un singolo che sfugge alle regole canoniche di struttura e composizione ma che quando arriva ad esplodere non si sottrae e insiste in un aggancio corale e melodico che spedisce il pezzo in alto e ce lo tiene fino alla fine. Quello che raccontano è banale, cruda, e vera quotidianità, sarà per questo che cercano di digerirla mettendoci del buon rock intorno.

La Tessitoria Eco “Normale” (R)esisto 2022

Il nuovo singolo de La Tessitoria Eco, band bolognese in procinto di pubblicare il secondo album, ci mostra una ottima rock band che si cala in un contesto disilluso e amaro vestendolo con panni venati di chitarre rock e un impianto ritmico classico, un pezzo rock che non sfugge a una certa vena di romanticismo.

Vandarko “Zeromille” AlkaRecord Label 2022

Esordiscono i casertani Vandarko con “Zeromille” il loro primo singolo che propone un sound accattivante ed energico, un pop rock dal piglio deciso che parla con decisione di insofferenza e disillusione sopra un 4/4 trascinante, una melodia dal retrogusto amaro sottolineata da un arrangiamento personale che bene si sposa con un tema non proprio leggero.

Articolo di Andrea Bartolini

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!