27/09/2022

Opeth, Milano

27/09/2022

Three Days Grace, Milano

28/09/2022

Opeth, Roma

29/09/2022

C’Mon Tigre, Milano

30/09/2022

Paolo Nutini, Milano

30/09/2022

Negramaro, Milano

30/09/2022

Penny and Sparrow, Milano

01/10/2022

Assalti Frontali, Palermo

01/10/2022

Sons of the East, Milano

01/10/2022

Sons of the East, Milano

01/10/2022

Godspeed You! Black Emperor, Bologna

Agenda

Scopri tutti
Singoli 31 2022

Singoli #31 2022

Singoli selezionati nella settimana dal 5 al 10 settembre

The Lord & Petra Haden “The End Of Absence” Southern Lord

“The End Of Absence” è il secondo singolo de The Lord & Petra Haden che anticipa l’uscita dell’album “Devotional” il 21 ottobre. Brano dove si può sentire forte l’odore di incenso, merletti dorati su tuniche larghe di lino dai colori vibranti che lasciano delle carezze di misticismo. Una interpretazione fra echi lontani delle terre indo-asiatiche e moderni richiami elettronico-sintetici.

Wizrd “Lessons” Karisma Records

Chi dice che il Jazz Rock non può essere divertente, ecco i norvegesi Wizrd che con il singolo “Lessons” ce ne danno una buona prova, certo bisogna non prendersi troppo sul serio, avere un atteggiamento da rock band e non disdegnare melodia e accenti più pop. “Lessons” è un gran singolo e promette bene in vista della pubblicazione dell’album di debutto “Seasons” previsto per la pubblicazione il 21 ottobre.

Liv Sin “King Of Fools” Mighty Music

Liv Jagrell e i suoi Liv Sin pubblicano un nuovo singolo, “King Of Fools” in attesa di pubblicare il loro terzo album previsto per il 2023. Testi diretti e in questo caso rabbiosi e un heavy rock carico ma dinamico il tutto condito dalla graffiante voce della cantante svedese.

The Dead Daisies “Face Your Fear” 

Nuovo singolo per i The Dead Dasies, il quarto tratto dall’attesissimo nuovo album “Radiance”. “Face Your Fear” è semplice, scarno e granitico, ci riporta indietro all’Hard Rock degli anni migliori e la voce di Glenn Hughes che non accenna a perdere, per nostra fortuna, il suo lato più caldo e soul trasforma questo pezzo in quattro minuti di puro godimento.

Captain Black Beard “Wasted Heart” Mighty Music

Nuovo singolo per i Captain Black Beard, “Wasted Heart” è un altro piccolo concentrato di AOR melodico ma cazzuto. C’è mestiere e gusto, mai forzati ne eccessivamente zuccherosi, perfetti. Cose che possono accadere quando una generazione di fan di Foreigner, Journey e Styx si decide a prendere in mano gli strumenti.

The Bobby Lees “Ma Likes To Drink” Ipecac Recordings

In puro stile Ramones, il nuovo singolo dei The Bobby Leese dura solo un minuto e 40 secondi, cionondimeno “Ma Likes To Drink” è trascinante, divertente e molto punk.

Charley Crockett “I’m Just A Clown” Thirty Tigers

Charlie Crockett è un texano con l’animo soul e il suo nuovo album appena uscito si intitola “The Man From Waco”, il secondo singolo estratto “I’m Just A Clown” sta riscuotendo un ottimo successo, spinto dal suono caldo e dalle buone vibrazioni di questo cowboy innamorato del northern soul.

Banco Del Mutuo Soccorso “La pianura rossa” Inside Out/Sony Music

“La pianura rossa” è il secondo singolo tratto dal nuovo album del Banco Del Mutuo Soccorso “Orlando: le forme dell’amore” atteso per il 23 settembre 2022. Il brano scelto in questo caso è stato il primo scritto durante la preparazione di questo concept album e contiene tutti gli elementi di un torrenziale Prog Rock che si fonde con melodie arabesche e un testo che narra di una guerra per l’acqua fra cristiani e saraceni, una guerra non ancora terminata.

Nordic Hard Rock For Peace “Hellbound Train” Burning Minds Music Group

Segnaliamo questo singolo “Hellbound Train” pubblicato a nome Nordic Hard Rock For Peace, nome sotto il quale si cela un team di musicisti scandinavi che operano all’interno del circuito hard rock e che hanno avuto l’idea di pubblicare un pezzo i cui proventi saranno interamente devoluti alla Croce Rossa che sta operando in Ucraina. Meritevole progetto trainato da un bel pezzo hard rock pieno di pathos, chitarre e belle voci.

Articolo di Andrea Bartolini e Alessandro Marano

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!