14/04/2024

Dotan, Milano

14/04/2024

Myrkur, Milano

14/04/2024

Yard Act, Milano

16/04/2024

Patrick Wolf, Roma

16/04/2024

Erlend Øye & La Comitiva, Milano

16/04/2024

Cristina Donà e Saverio Lanza, Pisa

16/04/2024

Spite, Milano

16/04/2024

Tré Burt, Savona

17/04/2024

Benjamin Ingrosso, Milano

17/04/2024

The Jesus And Mary Chain, Milano

17/04/2024

Erlend Øye & La Comitiva, Torino

17/04/2024

Patrick Wolf, Milano

Agenda

Scopri tutti

Singoli #5 2023

Singoli selezionati dal 1 al 12 febbraio 2023

Alcatrazz “Don’t Get Mad Get Even (feat. Girlschool)” Silver Lining Music

Nuovo singolo e album in arrivo per gli Alcatrazz, “Take No Prisoners” è previsto per il 19 maggio 2023. Il secondo album con Doogie White alla voce è anticipato dal singolo “Don’t Get Mad Get Even”, solido Hard Rock con ospiti le Girlschool con le quali la band condividerà un tour in UK. Da non perdere, il tour se potete, l’album assolutamente.

Boys From Heaven “Sailing On” Target Records

I ragazzi che vengono dal paradiso dell’AOR, i danesi Boys From Heaven si preparano a dare un seguito al loro ottimo album di debutto del 2020. Sempre su Target Records, il nuovo album uscirà in primavera, per il momento gustiamoci il nuovo singolo “Sailing On”, conoscono la materia alla perfezione e ci donano un altro fulgido esempio di melodia, grinta, equilibrio e gusto.

Gemini Blue “Demons Of The City” Artists First

Ecco il terzo singolo che andrà a fare parte del disco di debutto del duo Gemini Blue. “Demons Of The City” è un brano che non si può spiegare o descrivere, ci sono ovviamente all’interno il Blues e altre influenze più moderne, rinchiuse in ritmiche geometriche e voci soul che inneggiano a un ritorno ai valori ispirati dalla natura e all’importanza di un ritorno verso la nostra parte più empatica e umana. Un debut album da non perdere.

The Jackets “Pie In The Sky c/w Misery Of Man” Wild Noise Records

Dalla Svizzera i garage rockers The Jackets annunciano un 7 pollici che sarà pubblicato in marzo, proprio nel mezzo del loro tour che terminerà in Spagna dopo aver toccato anche l’Italia. Curiosamente il brano inedito “Misery Of Man” è la facciata b del singolo, mentre la facciata a è occupata dal “Pie In The Sky” pubblicata solo in forma digitale e già conosciuta. Un gustoso piccolo pezzo di vinile che racchiude con il suo suono rock garage, psych e sixties l’essenza di questa ottima band.

Rey Jacks “Loop” 11A Label

Spezziamo una lancia a favore di quelle band che cercano nel Classic Rock di derivazione anglofona la redenzione o la dannazione, a seconda dei punti di vista e dei risultati. Chitarre e melodia, ritmo e un tocco di paraculismo, in fondo questa è la ricetta di molti e anche dei Rey Jack, che con il nuovo singolo “Loop” non cercano strade contorte per arrivare al cuore o alle parti più basse dell’ascoltatore. Come sempre è solo Rock’n’Roll.

Riverhead “Numb To The World” Sounds of Subterrania

I danesi Riverhead si apprestano a pubblicare in Aprile “Cancer” il loro nuovo album. “Numb To The World” è il loro primo singolo, oscuro, greve e affascinante, guidato dalla intensa voce di Jacob Bredhal che intreccia una melodia sinistra e sinuosa. Il brano tratta di vita, morte e della lotta per non soccombere al male odierno alla quale veniamo sottoposti, un brano e un album per esorcizzare la nostra parte oscura.

V. Marchi “E tutto il resto sarà vita” / NicoNote “Canzone istantanea” Lady Day Records

Grandi sostenitrici del progetto Lady Day, Veronica Marchi e NicoNote sono le protagoniste di questo doppio singolo, volume iniziale della collana “Le Crisalidi”. La prima interpreta un brano dalla melodia raffinata e comunicativa da lei scritto e arrangiato in cui i testi, molto attuali, invitano a superare le paure che ci attanagliano per riconquistare l’essenza della vita. NicoNote, ex Violet Eves, propone invece nel secondo pezzo atmosfere ipnotiche e rarefatte, giocate su flussi elettronici di suoni impreziositi dalla sua voce particolare e magnetica. Le liriche pongono l’accento sulla valenza della parola espressa in tutte le sue forme, spazio di libertà in cui immergersi.

Talèa (feat. Antonio Aiazzi) “Sconnessi” Vrec

Lo stile moderno e sofisticato contraddistingue il percorso artistico di questa promettente cantautrice di Jesi. “Sconnessi”, terzo singolo della sua produzione discografica, vede la partecipazione a piano e tastiere di Antonio Aiazzi. Una melodia originale dai sapori ipnotici e misteriosi sulla quale trova terreno fertile la vocalità elegante e espressiva della cantante. Il pezzo anticipa l’album che sarà pubblicato nella prossima primavera.

Solo “Propaganda In My Eyes Again (you’re erased)” Self released

Nuovo singolo per Solo, il suo quinto dal 2020 a oggi, se includiamo il primo sperimentalissimo “Stati Emozionali” e la versione naked di “Something You Don’t Need”. Attraverso l’esplorazione di vari generi, Solo approda con questo “Propaganda In My Eyes Again (you’re erased)” a un suono più grezzo e energico, Rock ruvido e battagliero nei testi che criticano la società dei consumi. Un’altra faccia di un interessante artista, che dovrà prima o poi obbligatoriamente approdare a8 un lavoro più completo.

Articolo di Andrea Bartolini e Carlo Giorgetti

© Riproduzione vietata

Iscriviti alla newsletter

Condividi il post!