Willie Nile concerti novembre

Willie Nile Band posticipa a novembre i concerti italiani Posticipati a novembre i concerti nel nostro Paese di Willie Nile Band, una leggenda del rock underground newyorkese, di ritorno full band dopo diversi anni di

Willie Nile Band posticipa a novembre i concerti italiani

Posticipati a novembre i concerti nel nostro Paese di Willie Nile Band, una leggenda del rock underground newyorkese, di ritorno full band dopo diversi anni di assenza. Sarà live martedì 3 novembre al Raindogs di Savona, giovedì 5 al Club Il Giardino di Lugagnano (VR), sabato 7 novembre All’1e35 Circa di Cantù (CO) e domenica 8 novembre a Cesenatico (FC), venue da annunciare. Tutti i dettagli sugli ingressi verranno resi noti a breve.

Una carriera quarantennale per Willie Nile, partita con la fantastica doppietta “Willie Nile” e “Golden Dawn” su Arista Records, che vedrà la nuova fatica discografica “New York at Night” in uscita il prossimo 15 maggio per River House Records. Sarà il suo 13° album in studio e la più forte manifestazione fino ad oggi della sua profonda affinità con la sua città natale adottata. I 12 nuovi brani esemplificano il mix distintivo del marchio dell’artista di romanticismo, idealismo, umorismo, urgenza emotiva e un abbraccio appassionato da vero credente di tutte le cose del rock’n’roll. La costante passione dell’artista per la sua città ispira melodie come “New York Is Rockin'” e la traccia del titolo dell’album.

Ciò che accomuna tutte le canzoni di questo album è che riflettono la mia vita e le mie esperienze vissute a New York, spiega Nile. Adoro la storia, il mistero, l’energia e l’azione. C’è sempre qualcosa da fare e mi sento così vivo quando ci sono. È un ottimo posto per uno scrittore. Ci sono idee e creature di ogni genere che camminano per ogni strada. I ricchi, i poveri, i perduti, i soli, i visionari, i buoni, i cattivi, i brutti, vivono tutti in questa grande area metropolitana con persone provenienti da tutto il mondo e tutti i percorsi di vita. Imparo qualcosa di nuovo ogni giorno vivendo lì.

Gli show e la personalità di Willie hanno da subito colpito molti artisti che ne lodano il talento artistico e umano, come Bruce Springsteen, Lou Reed, Bono Vox e Billy Idol. Superati i 70 anni Willie Nile continua a far divertire il pubblico con l’entusiasmo che lo contraddistingue e la sua dose di rock, punk e folk, debitore delle sue stesse grandi ispirazioni come i Clash, Bob Dylan e Springsteen.

 

Ti è piaciuto? Condividilo!

22/09/2021

Zucchero, Taormina

22/09/2021

Zucchero, Roccella Jonica

22/09/2021

Little Pieces of Marmelade, Firenze

24/09/2021

Zucchero, Verona

24/09/2021

Piero Pelù, Firenze

25/09/2021

Zucchero, Verona

26/09/2021

City of the Sun, Milano

26/09/2021

City of the Sun, Bologna

26/09/2021

Omar Pedrini, Erba

27/09/2021

Sting, Taormina

06/10/2021

Zucchero, Firenze

Agenda

Scopri tutti